Cappella degli Scrovegni

http://dati.beniculturali.it/mibact/luoghi/resource/CulturalInstituteOrSite/100940 an entity of type: CulturalInstituteOrSite

Cappella degli Scrovegni 
45.411667 
11.879128 
Museo, galleria non a scopo di lucro e/o raccolta 
DBUnico.100940 
Cappella degli Scrovegni 

The Scrovegni Chapel, dedicated to St. Mary of the Charity, frescoed between 1303 and 1305 by Giotto, upon the commission of Enrico degli Scrovegni, is one of the most important masterpieces of Western art. The frescoes, which narrate events in the lives of the Virgin Mary and Christ, cover the entire walls. On the wall opposite the altar is the grandiose Universal Judgment, which concludes the story of human salvation.

 

La piccola chiesa di forme semplici e pulite esternamente presenta all'interno un unico ambiente, terminante sul fondo con un presbiterio in cui si trova il sarcofago di Enrico Scrovegni, opera di Andriolo de Santi e sull'altare una Madonna col bimbo, opera dello scultore trecentesco Giovanni Pisano. La cappella è costituita da un unico vano di 20,5 x 8,5 m. e di 18,5 m. in altezza con copertura a botte. L'interno venne affrescato da Giotto con le vicende dei genitori di Maria, Gioacchino e Anna, con le Storie della Vergine e di Gesù, e in controfacciata con il Giudizio Universale narrato nell'Apocalisse. Inoltre vengono realizzate quattordici allegorie a monocromo dei Vizi e delle Virtù nell'alto zoccolo perimetrale. L'intera decorazione è considerata uno dei massimi capolavori dell'arte di tutti i tempi.

 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution 3.0 International (CC BY 3.0). For exceptions see here