statua frontonale/ capigliatura (ultimo quarto II a.C)

https://w3id.org/arco/resource/ArchaeologicalProperty/1300017852 an entity of type: ArchaeologicalProperty

statua frontonale/ capigliatura
statua frontonale/ capigliatura (ultimo quarto II a.C) 
statua frontonale/ capigliatura (ultimo quarto II a.C) 
ca 125 a.C-ca 100 a.C 
Frammento di capigliatura formata da lunghe ciocche disordinatamente ondulate, che potrebbero suggerire l’appartenenza sia una divinità femminile (Venere?) che maschile (Bacco?). Di problematica e incerta lettura appare un elemento triangolare a rilievo, solcato da colpi di stecca che sembrano imitare le venature di una foglia (edera?). Apparteneva a una delle statue, di dimensioni leggermente inferiori al vero (2/3 circa), che decoravano il frontone del tempio. I numerosi residui di queste figure, internamente cave e ad altissimo rilievo, ci evocano la complessità della decorazione posta entro lo spazio triangolare del frontone, tuttavia la frammentarietà è tale da non permettere di individuare una scena precisa o la narrazione di un episodio mitico particolare. Si può supporre che vi sia rappresentata un’assemblea di divinità, uno schieramento paratattico degli dei principali del pantheon italico romano, forse dominate dalla triade composta da Giove Giunone e Minerva 
statua frontonale/ capigliatura 
25183 
00017852 
13 
1300017852 
Frammento di capigliatura formata da lunghe ciocche disordinatamente ondulate, che potrebbero suggerire l’appartenenza sia una divinità femminile (Venere?) che maschile (Bacco?). Di problematica e incerta lettura appare un elemento triangolare a rilievo, solcato da colpi di stecca che sembrano imitare le venature di una foglia (edera?). Apparteneva a una delle statue, di dimensioni leggermente inferiori al vero (2/3 circa), che decoravano il frontone del tempio. I numerosi residui di queste figure, internamente cave e ad altissimo rilievo, ci evocano la complessità della decorazione posta entro lo spazio triangolare del frontone, tuttavia la frammentarietà è tale da non permettere di individuare una scena precisa o la narrazione di un episodio mitico particolare. Si può supporre che vi sia rappresentata un’assemblea di divinità, uno schieramento paratattico degli dei principali del pantheon italico romano, forse dominate dalla triade composta da Giove Giunone e Minerva 
statua frontonale/ capigliatura 
Chieti (CH) 
1300017852 
statua frontonale/ capigliatura 
proprietà Stato 
argilla/ depurata, beige arancio, a mano, a stecca 
bibliografia di confronto: AA.VV - 2010 
bibliografia di confronto: Campanelli, Adele - 1997 
bibliografia di confronto: Cianfarani, V - 1965 
bibliografia di confronto: Liberatore, D - 2006 
bibliografia di confronto: Rossi, C - 2007 
bibliografia di confronto: Strazzulla, M.J - 2010 
bibliografia di confronto: Torelli, M - 2012 
bibliografia specifica: Cianfarani, V - 1965 
bibliografia specifica: Di Cesare, R - 2010 
bibliografia specifica: Iaculli, G - 1975 
bibliografia specifica: Iaculli, G - 1982-83 
bibliografia specifica: Iaculli, G - 1993 
bibliografia specifica: Iaculli, G - 2001 
bibliografia specifica: Strazzulla, M.J - 2006 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here