Chiesa di San Silvestro (chiesa) - Crescentino (VC) (XV; XVIII; XIX)

https://w3id.org/arco/resource/ArchitecturalOrLandscapeHeritage/0100015730 an entity of type: ArchitecturalOrLandscapeHeritage

chiesa, Chiesa di San Silvestro
Chiesa di San Silvestro (chiesa) - Crescentino (VC) (XV; XVIII; XIX) 
Chiesa di San Silvestro (chiesa) - Crescentino (VC) (XV; XVIII; XIX) 
1710/00/00-1710/00/00 
1848/00/00-1848/00/00 
1400/00/00-1682/05/02 
L’edificio è impostato su una pianta a croce latina rovesciata. L’altare maggiore, costruito in marmo policromo, divide il presbiterio dal coro situato in un’abside circolare. (rif all 7,8). Sopra l’altare un baldacchino in legno scolpito e dorato è infisso alla volta. Un quadro sopra all’altre maggiore raffigura la Madonna con Bambino. Il presbiterio è chiuso da una semplice balaustrata in marmo ed è sopraelevato rispetto al piano della chiesa. (rif all 3). Nella zona d’ingresso si trovano due cappelle con altari minori in mattoni e scagliola dipinta ad imitazione del marmo policromo. (rif all 4). Le pareti sono decorate da lesene dipinte ad imitazione del marmo: le sormonta un grande cornicione mistilineo su cui si impostano le volte. L’ingresso, cui una serie di pilastri con archivolti do fora ottagonale, è coperto da una cupola a spicchi con tamburo ottagonale e lanterna: lungo il tamburo, al di sopra dei pennacchi di raccordo, corre una balaustrata in ferro battuto. La cupola ed i pennacchi sono affrescati (rif all 5). Due grandi archivolti coprono gli altari minori. Un altro archivolto separa l’atrio dal presbiterio, coperto da una volta a botte sfondata con pennacchi, in modo da ricavarne aperture rettangolari. L’abside è ricoperto da una cupola semicircolare affrescata ed è illuminato da due grandi finestre rettangolari (rif all 1). Sopra al portale d’ingresso vi è la cantoria chiusa da una balaustrata in legno (rif all 5). La facciata, affiancata da due spioventi asimmetrici, è in stile neoclassico molto sobrio: è decorata da due coppie di lesene affiancate che sorreggono una trabeazione interrotta al centro e chiusa da un timpano rettilineo. Il linea con il portone (che è sormontato da un fregio rettilineo) si trova un oculo ellittico. La torre racchiudente la cupola si sviluppa all’esterno in un impianto ottagonale a tre piani, di cui gli ultimi due alleggeriti da una specie di arcate cieche imitanti gallerie. Il tutto è sormontato da una lanterna anch’essa ottagonale. (rif all 9). Il campanile quadrangolare è interrotto a due terzi dell’altezza da un cornicione rettilineo ed è aperto in sommità da quattro grandi fori campanari affiancati da lesene che sorreggono quattro timpani rettilinei. La copertura del campanile è emisferica. (rif all. 10) 
Chiesa di San Silvestro (chiesa)chiesa ( ) 
00015730 
01 
0100015730 
L’edificio è impostato su una pianta a croce latina rovesciata. L’altare maggiore, costruito in marmo policromo, divide il presbiterio dal coro situato in un’abside circolare. (rif all 7,8). Sopra l’altare un baldacchino in legno scolpito e dorato è infisso alla volta. Un quadro sopra all’altre maggiore raffigura la Madonna con Bambino. Il presbiterio è chiuso da una semplice balaustrata in marmo ed è sopraelevato rispetto al piano della chiesa. (rif all 3). Nella zona d’ingresso si trovano due cappelle con altari minori in mattoni e scagliola dipinta ad imitazione del marmo policromo. (rif all 4). Le pareti sono decorate da lesene dipinte ad imitazione del marmo: le sormonta un grande cornicione mistilineo su cui si impostano le volte. L’ingresso, cui una serie di pilastri con archivolti do fora ottagonale, è coperto da una cupola a spicchi con tamburo ottagonale e lanterna: lungo il tamburo, al di sopra dei pennacchi di raccordo, corre una balaustrata in ferro battuto. La cupola ed i pennacchi sono affrescati (rif all 5). Due grandi archivolti coprono gli altari minori. Un altro archivolto separa l’atrio dal presbiterio, coperto da una volta a botte sfondata con pennacchi, in modo da ricavarne aperture rettangolari. L’abside è ricoperto da una cupola semicircolare affrescata ed è illuminato da due grandi finestre rettangolari (rif all 1). Sopra al portale d’ingresso vi è la cantoria chiusa da una balaustrata in legno (rif all 5). La facciata, affiancata da due spioventi asimmetrici, è in stile neoclassico molto sobrio: è decorata da due coppie di lesene affiancate che sorreggono una trabeazione interrotta al centro e chiusa da un timpano rettilineo. Il linea con il portone (che è sormontato da un fregio rettilineo) si trova un oculo ellittico. La torre racchiudente la cupola si sviluppa all’esterno in un impianto ottagonale a tre piani, di cui gli ultimi due alleggeriti da una specie di arcate cieche imitanti gallerie. Il tutto è sormontato da una lanterna anch’essa ottagonale. (rif all 9). Il campanile quadrangolare è interrotto a due terzi dell’altezza da un cornicione rettilineo ed è aperto in sommità da quattro grandi fori campanari affiancati da lesene che sorreggono quattro timpani rettilinei. La copertura del campanile è emisferica. (rif all. 10) 
Chiesa di San Silvestro 
Crescentino (VC) 
0100015730 
chiesa 
proprietà Ente religioso cattolico 
bibliografia specifica: Tealdy Lorenzo - 1936 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here