Santa Maria di Propezzano (chiesa, sussidiaria) - Morro d'Oro (TE)

https://w3id.org/arco/resource/ArchitecturalOrLandscapeHeritage/1300020569 an entity of type: ArchitecturalOrLandscapeHeritage

chiesa, sussidiaria, Santa Maria di Propezzano
Santa Maria di Propezzano (chiesa, sussidiaria) - Morro d'Oro (TE)  
Santa Maria di Propezzano (chiesa, sussidiaria) - Morro d'Oro (TE)  
1912- 
715 post- 
Lo schema planimetrico ha influssi borgognoni e caratteri tipologici tardo romanici. La pianta rettangolare è divisa in tre navate da archi a tutto sesto su piloni con semicolonne disposte in senso longitudinale e lesene trasversali di collegamento alla volta a crociera. Sulla terza arcata di sinistra si conserva un interessante ciclo di affreschi databile al 1499, che narra le vicende della fondazione di S. Maria ed un'Annunciazione. Il presbiterio, rialzato da bassi gradini e senza absidi, è diviso in campate, ma gli archi sono a sesto acuto ed i pilastri polistili sostengono una volta a crociera con costoloni. La facciata divisa in tre parti mostra le diverse fasi costruttive. Il portale, detto “Porta Santa”, in origine collocato nel prospetto posteriore, viene aperto solo il 10 maggio ed il giorno dell’Ascensione. In asse con la Porta è presente un finestrone sormontato da una mensola modanata ed aggettante. La torre campanaria è quadrangolare. La copertura è a due falde 
Santa Maria di Propezzano (chiesa sussidiaria)chiesa ( sussidiaria) 
00020569 
13 
1300020569 
+1 
Lo schema planimetrico ha influssi borgognoni e caratteri tipologici tardo romanici. La pianta rettangolare è divisa in tre navate da archi a tutto sesto su piloni con semicolonne disposte in senso longitudinale e lesene trasversali di collegamento alla volta a crociera. Sulla terza arcata di sinistra si conserva un interessante ciclo di affreschi databile al 1499, che narra le vicende della fondazione di S. Maria ed un'Annunciazione. Il presbiterio, rialzato da bassi gradini e senza absidi, è diviso in campate, ma gli archi sono a sesto acuto ed i pilastri polistili sostengono una volta a crociera con costoloni. La facciata divisa in tre parti mostra le diverse fasi costruttive. Il portale, detto “Porta Santa”, in origine collocato nel prospetto posteriore, viene aperto solo il 10 maggio ed il giorno dell’Ascensione. In asse con la Porta è presente un finestrone sormontato da una mensola modanata ed aggettante. La torre campanaria è quadrangolare. La copertura è a due falde 
+1 
Santa Maria di Propezzano 
Morro d'Oro (TE) 
1300020569 
chiesa-sussidiaria 
proprietà Ente religioso cattolico 
bibliografia specifica: Gavini Ignazio Carlo - 1980 
bibliografia specifica: Franchi Dell'Orto Luisa (a cura di) - 1996 
bibliografia di corredo: AA.VV - 1981 
bibliografia di corredo: Martella Mario - 1996 
bibliografia di corredo: Moretti Mario - s.d 
bibliografia specifica: Di Cesare Gabriele - 1983 
bibliografia specifica: Martella Mario - 1982 
bibliografia specifica: Orsini Gabriele - 1999 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here