Santuario Diocesano Maria SS del Carmine (santuario) - Palmi (RC)

https://w3id.org/arco/resource/ArchitecturalOrLandscapeHeritage/1800167429 an entity of type: Construction

santuario, Santuario Diocesano Maria SS del Carmine
Santuario Diocesano Maria SS del Carmine (santuario) - Palmi (RC)  
Santuario Diocesano Maria SS del Carmine (santuario) - Palmi (RC)  
Santuario Diocesano Maria SS del Carmine (santuario)santuario ( ) 
Il Santuario di Maria SS del Carmine presenta una facciata scandita da giganti e imponenti lesene, il portale di ingresso è preceduto da un protiro sostenuto da colonnine di ordine corinzio. Al suo interno il santuario è formato da una sola navata rettangolare, che termina con un'abside curvilinea. La navata corrisponde all'aula, mentre il presbiterio, in posizione rialzata di due gradini rispetto al resto dell'edificio, è collocato all'interno dell'abside, che presenta copertura a cupola con manto in tegole. L'interno è caratterizzato da impianto ad unica navata, ed è arricchito da decorazioni e affreschi,numerose lapidi commemorative sono poste ai lati della navata, nelle campate che armonizzano la pareti laterali, di notevole eleganza e meritevoli di menzione sono i numerosi affreschi di Sebastiano Conti Consoli, e non ultimo in termini di bellezza ed importanza, il gruppo scultoreo ricavato in un'edicola all'interno del catino absidale raffigurante Maria SS del Carmelo, scolpito da Domenico De Lorenzo 
1689 ca-1689 ca 
1609 ca-1609 ca 
1894 ca-1894 ca 
1908 post-1908 post 
1800167429 
santuario 
00167429 
18 
1800167429 
Il Santuario di Maria SS del Carmine presenta una facciata scandita da giganti e imponenti lesene, il portale di ingresso è preceduto da un protiro sostenuto da colonnine di ordine corinzio. Al suo interno il santuario è formato da una sola navata rettangolare, che termina con un'abside curvilinea. La navata corrisponde all'aula, mentre il presbiterio, in posizione rialzata di due gradini rispetto al resto dell'edificio, è collocato all'interno dell'abside, che presenta copertura a cupola con manto in tegole. L'interno è caratterizzato da impianto ad unica navata, ed è arricchito da decorazioni e affreschi,numerose lapidi commemorative sono poste ai lati della navata, nelle campate che armonizzano la pareti laterali, di notevole eleganza e meritevoli di menzione sono i numerosi affreschi di Sebastiano Conti Consoli, e non ultimo in termini di bellezza ed importanza, il gruppo scultoreo ricavato in un'edicola all'interno del catino absidale raffigurante Maria SS del Carmelo, scolpito da Domenico De Lorenzo 
Palmi (RC) 
proprietà Ente religioso cattolico 
Santuario Diocesano Maria SS del Carmine 
bibliografia di corredo: Domenico Ferraro - 2002 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here