Lavorazione della carta (XX)

https://w3id.org/arco/resource/DemoEthnoAnthropologicalHeritage/07iccd_modi_5147122569441 an entity of type: CulturalProperty

I teli di carta passano attraverso una serie di telai e di cilindri rotanti. Un artigiano interviene manualmente favorendo il loro avvolgimento in più strati continui attorno a un doppio cilindro rotante; quando ritiene che i teli avvolti siano in numero sufficiente, procede a bloccare il cilindro inferiore. Nel frattempo un altro artigiano racconta la storia della cartiera e del lavoro in cartiera. Il primo artigiano, bloccato il cilindro, procede a tagliare i teli di carta con una specie di sega a lama liscia, ottenendo così strisce sovrapposte di carta della lunghezza di oltre 2 metri, che poi sposta su una superficie piana a rulli al cui termine è una grande taglierina. Insieme gli artigiani tagliano le strisce di carta ottenendo grandi fogli rettangolari, che poi impilano gli uni sopra gli altri
Lavorazione della carta (XX) 
Lavorazione della carta (XX) 
Lavorazione della carta 
ICCD_MODI_5147122569441 
lavorazione della carta 
Le macchine continue per la fabbricazione della carta collegano più organi e funzioni del processo di lavorazione, funzionando ininterrottamente fin dalla fase di lavorazione della materia prima (legname o materiali di recupero come carta riciclata e stracci). L'impasto fluido derivante dalla macerazione della carta riciclata viene privato dell'acqua in eccesso, cade su un telo di formazione e si distribuisce uniformemente permettendo alle fibre di compattarsi. Il foglio passa per una serie di cilindri e telai rotanti prima di essere tagliato secondo le misure desiderate 
I teli di carta passano attraverso una serie di telai e di cilindri rotanti. Un artigiano interviene manualmente favorendo il loro avvolgimento in più strati continui attorno a un doppio cilindro rotante; quando ritiene che i teli avvolti siano in numero sufficiente, procede a bloccare il cilindro inferiore. Nel frattempo un altro artigiano racconta la storia della cartiera e del lavoro in cartiera. Il primo artigiano, bloccato il cilindro, procede a tagliare i teli di carta con una specie di sega a lama liscia, ottenendo così strisce sovrapposte di carta della lunghezza di oltre 2 metri, che poi sposta su una superficie piana a rulli al cui termine è una grande taglierina. Insieme gli artigiani tagliano le strisce di carta ottenendo grandi fogli rettangolari, che poi impilano gli uni sopra gli altri 
Lavorazione della carta 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here