anello, oggetti personali - Ambito meridionale (sec. XX secondo quarto)

https://w3id.org/arco/resource/DemoEthnoAnthropologicalHeritage/1700133064 an entity of type: DemoEthnoAnthropologicalHeritage

anello, oggetti personali
anello, oggetti personali - Ambito meridionale (sec. XX secondo quarto) 
anello, oggetti personali - Ambito meridionale (sec. XX secondo quarto) 
anello 
Anello d'oro a fascia con brillantino incastonato a notte, anticipato da due palmette traforate laterali 
1700133064 
anello 
00133064 
17 
1700133064 
I dati relativi all'acquisizione dell'oggetto sono tratti dall'inventario d'acquisizione. I gioielli acquistati nel 1967, da Annabella Rossi per il Museo Ridola, sono riportati nello stesso inventario e contrassegnati da un numero, ma quest'ultimo non √® stato indicato sugli oggetti. Quindi per molti di essi, come per l'oggetto in esame, non √® stato possibile, dalle poche e generiche informazioni desunte dal documento, associare tali informazioni ai corrispettivi oggetti. Il pezzo proviene da Avigliano, centro lucano citato nella Statistica murattiana in riferimento all'artigianato della regione. A proposito di Avigliano si legge: "Botteghe di orolaj e di orefici sono a Viggiano, a Melfi, a Lauria, a Rionero, a Potenza, ad Avigliano; a Laurenzana (...)". Fonti di documentazione 1/2/3 
Anello d'oro a fascia con brillantino incastonato a notte, anticipato da due palmette traforate laterali 
Matera (MT) 
propriet√† dello Stato 
anello 
intaglio 
oro 
pietra dura 
fusione/ laminazione 
di confronto: Il Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina - 2002 
di confronto: Toschi P - 1960 
di confronto: Cavalcanti O - 1991 
di contesto: Cavalcanti O - 1996 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here