Pentecoste (dipinto, elemento d'insieme) by Oddone Pascale (secondo quarto sec. XVI)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0100013302A-13 an entity of type: CulturalPropertyComponent

dipinto, elemento d'insieme, in alto, III da sinistra Pentecoste
Pentecoste (dipinto, elemento d'insieme) by Oddone Pascale (secondo quarto sec. XVI) 
Pentecoste (dipinto, elemento d'insieme) di Oddone Pascale (secondo quarto sec. XVI) 
dipinto (elemento d'insieme) 
Gli apostoli e la Madonna seduti a terra con le mani o incrociate sul petto o rivolte verso l'alto. Su di loro scende lo Spirito Santo, rappresentato dalla colomba e dalla luce che ha intorno 
1535-1535 
0100013302A-13 
dipinto 
00013302 
01 
0100013302A 
Notevole il senso di indagazione psicologica nel realizzare i personaggi, caratteristica presente nell'intera produzione pittorica dell'autore. L'attuale disposizione dell'intera opera risale al 1660, anno in cui fu inserita l'ancona dei fratelli Botto di Savigliano. Precedentemente le tavole erano a forma di trittico con le ante montate sui cardini. Ancora oggi è possibile vedere il dipinto a chiaroscuro sul lato posteriore (G. Vacchetta, La Chiesa di San Giovanni in Saluzzo, p. 246; N. Gabrielli, Arte nell'antico Marchesato di Saluzzo, pp. 143-144). E' indiscutibile l'appartenenxa di questa tavoletta all'intero polittico firmato e datato da Pascale Oddone,pittore e scultore in legno saviglianese, discepolo di Defendente Ferrari e suo collaboratore nella pala di Sant'Antonio di Ranverso (cfr A. M. Brizio, La pittura in Piemonte, pp. 248-249). Di lui sono note diverse altre opere fra le quali la grande ancona dell'Abazia di Staffarda (1531-33), il polittico della Trinità della Colleggiata di Revello (1541), un Ecce Homo (1523) ed un'ancona d'altare (1546) a Savigliano (cfr A. Baudi di Vesme, L'arte in piemonte dal XVI al XVIII sec., vol. III, voce Pascale Oddone). Bibliografia: L. Mallè, Le arti figurative in Piemonte, Torino 1962. Muletti C., Memorie storiche e diplomatiche appartenenti alla città ed ai Marchesi di Saluzzo, Saluzzo 1829-1833. Lobetti-Bodoni, La Cappella del Santo Sepolcro, Saluzzo 1898. G. F. Savio, Bellezze risorte, Torino 1930.C. Turletti, Storia di Savigliano, Savigliano 1879-1883. A. M. Brizio, La pittura in Piemonte dall'età romanica al'500, Torino 1942 
Pentecoste 
in alto, III da sinistra 
73 E 5 
Gli apostoli e la Madonna seduti a terra con le mani o incrociate sul petto o rivolte verso l'alto. Su di loro scende lo Spirito Santo, rappresentato dalla colomba e dalla luce che ha intorno 
Saluzzo (CN) 
proprietà Ente religioso cattolico 
Pentecoste 
tavola/ pittura a tempera grassa 
bibliografia specifica: Brizio A. M - 1942 
bibliografia specifica: Baudi di Vesme A - 1969 
bibliografia specifica: Mallè L - 1963 
bibliografia specifica: Gabrielli N - 1973 
bibliografia specifica: Savio G. F - 1930 
bibliografia specifica: Vacchetta G - 1931 
bibliografia di confronto: Turletti C - 1883 
bibliografia di confronto: Lobetti/ Bodoni - 1898 
bibliografia specifica: Muletti C - 1833 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here