secchiello per l'acqua benedetta, opera isolata by Api Frencesco (attribuito) (secondo quarto sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0100024675 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

secchiello per l'acqua benedetta, opera isolata
secchiello per l'acqua benedetta, opera isolata by Api Frencesco (attribuito) (secondo quarto sec. XIX) 
secchiello per l'acqua benedetta, opera isolata di Api Frencesco (attribuito) (secondo quarto sec. XIX) 
(?) 1830-(?) 1830 
Il piede ed una corona superiore sono decorati a foglie d'acanto. Dall'innesto del piede alla coppa nasce una corolla di lunghi ovuli, Nel manico, dalla forma curvilinea, sono ripetute a bulino foglie d'acanto 
secchiello per l'acqua benedetta (opera isolata) 
00024675 
01 
0100024675 
Il punzone della croce dei SS. Maurizio e Lazzaro per l'argento di secondo titolo, pari al 800%, e quello del delfino dell'Ufficio del Marchio di Genovavennero introdotti nel Regno Sabaudo a partire dal 1824 e sostituirono a Genova la tradizinal torretta (A. BARGONI, Maestri orafi e argentieri in Piemonte dal XVII al XIX secolo, Torino 1976, p. 16; G. MORAZZONI, Argenterie genovesi, Milano 1951, p. 25). All'epoca immediatamente posteriore al decreto di Carlo Felice vaquindi datato il secchiello che riprende motivi decorativi, quali le foglie d'acanto, e forme curvilinee caratteristiche della produzione genovese già verso la fine del Settecento. Un "vasetto a asperger d'argento" fu acquistato nel 1830 dalla Compagnia del SS. Sacramento presso l'argentiere genovese Francesco Api. Quest'ultmo è compreso nell'elenco della Matricola dei Favreghi (1811-1813) e aveva come punzone un ramo di fiori e le lettere "A.F." (ID). Il secchiello, pu essendo privo del punzone, è da identificarsi quasi sicuramente con quello documentato (Ponzone, Archivio Parrocchiale, Libro dei Conti della Compagnia del SS. Sacramento, 1828-1877) 
Il piede ed una corona superiore sono decorati a foglie d'acanto. Dall'innesto del piede alla coppa nasce una corolla di lunghi ovuli, Nel manico, dalla forma curvilinea, sono ripetute a bulino foglie d'acanto 
secchiello per l'acqua benedetta 
Ponzone (AL) 
0100024675 
secchiello per l'acqua benedetta 
proprietà Ente religioso cattolico 
argento/ sbalzo/ bulinatura/ punzonatura 
bibliografia di confronto: Bargoni A - 1976 
bibliografia di confronto: Morazzoni G - 1951 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here