pisside, opera isolata by Col Giuseppe (prima metà sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0100027756 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

pisside, opera isolata
pisside, opera isolata di Col Giuseppe (prima metà sec. XIX) 
pisside, opera isolata by Col Giuseppe (prima metà sec. XIX) 
pisside (opera isolata) 
La pisside si innalza su di una bassa base che presenta un motivo decorativo a greca; il nodo è decorato con tre fasce di perline, mentre la coppa si apre con una corolla fogliacea. Il coperchio richiama i motivi decorativi presenti sula base e sul nodo. Croce lobata apicale 
1824-1849 
0100027756 
pisside 
00027756 
01 
0100027756 
I due punzoni di Stato relativi alla qualità dell'argento (950%) e all'Ufficio del Marchi (Torino), indicano una datazione dell'oggetto successiva al nuovo Regolamento di Carlo Felice, entrato in vigore il 12/7/1824. Il punzone raffigurante S. Eligio con le lettere G C è identificabile con l'argentiere Giuseppe Col che deposita il punzone nel 1824 ed è ammesso Maestro orefice argentiere già nel 1814 (A. BARGONI, Maestri orafi e argentieri in Piemonte dal XVII al XIX secolo, Torino 1976, p. 93) 
La pisside si innalza su di una bassa base che presenta un motivo decorativo a greca; il nodo è decorato con tre fasce di perline, mentre la coppa si apre con una corolla fogliacea. Il coperchio richiama i motivi decorativi presenti sula base e sul nodo. Croce lobata apicale 
Chieri (TO) 
proprietà Ente religioso cattolico 
pisside 
argento/ sbalzo/ cesellatura/ punzonatura 
bibliografia di confronto: Bargoni A - 1976 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here