Cristo crocifisso (crocifisso, opera isolata) - produzione piemontese (metà sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0100204513 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

crocifisso, opera isolata Cristo crocifisso
Cristo crocifisso (crocifisso, opera isolata) - produzione piemontese (metà sec. XIX) 
Cristo crocifisso (crocifisso, opera isolata) - produzione piemontese (metà sec. XIX) 
crocifisso (opera isolata) 
Il crocifisso è dotato di gancio per appenderlo. La figura del Cristo è applicata nei punti ove si trovano i chiodi, così come il teschio con le ossa incrociate nella parte inferiore del braccio lungo 
post 1853-ante 1853 
0100204513 
crocifisso 
00204513 
01 
0100204513 
L'oggetto è conservato all'interno di una scatola di cartone, unitamente ad altri effetti personali e reliquie di importanti personaggi di Casa Savoia e ad un foglio dattiloscritto a firma dell'ultimo Prefetto della Basilica monsignor José Cottino che precisa il significato dei singoli oggetti e la loro provenienza in qualità di doni fatti personalmente al religioso da Umberto II a Chambery il 3 dicembre 1967 affinché venissero custoditi nell'Archivio della Basilica di Superga. Gli oggetti non sono indicati in nessun inventario precedente. Non vi sono indicazioni nè sul crocifisso nè nella nota dattiloscritta per individuare a quale membro di Casa Savoia sia appartenuto l'oggetto, realizzato, molto probabilmente in occasione della prima comunione o della cresima 
Cristo crocifisso 
11 D 35 
Il crocifisso è dotato di gancio per appenderlo. La figura del Cristo è applicata nei punti ove si trovano i chiodi, così come il teschio con le ossa incrociate nella parte inferiore del braccio lungo 
Torino (TO) 
proprietà Stato 
Cristo crocifisso 
argento/ fusione 
lega metallica 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here