Adorazione dei Magi (dipinto, opera isolata) - ambito tosco-romano (fine sec. XVI)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0100350940 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto, opera isolata Adorazione dei Magi
Adorazione dei Magi (dipinto, opera isolata) - ambito tosco-romano (fine sec. XVI) 
Adorazione dei Magi (dipinto, opera isolata) - ambito tosco-romano (fine sec. XVI) 
ca 1580-ca 1600 
DIPINTO su tavola. CORNICE lignea intagliata dorata, XIX secolo 
dipinto (opera isolata) 
124  156  266 
00350940 
01 
0100350940 
Documentato nella "Galleria di S. M. il Re di Sardegna", con numero 156 e attribuzione a Francesco Salviati, il dipinto non è facilmente rintracciabile in nessuno degli ambienti della residenza di Palazzo Reale (Clelia Arnaldi, scheda presso Galleria Sabauda, 1994). All'interno della Regia Pinacoteca, l'opera è stata riferita in un primo tempo a Francesco Salviati (Callery 1859), poi ad ignoto fiorentino ed infine dal Berenson a Giulio Campi, come riportato anche dal Vesme nel 1909, opinione in seguito condivisa dalla Gabrielli (1971). Riportato poi ad ambito tosco-romano, fu riferito ipoteticamente a Polidoro da Caravaggio dalla Griseri (Griseri 1969, p. 74); mentre Bellosi - in una comunicazione orale - ha proposto un accostamento alla figura di Francesco Roviale, pittore spagnolo attivo tra Italia, Roma e Napoli intorno alla metà del XVI secolo. Francesca Quasimodo, nella scheda ministariale OA (2005) in cui riprende lo studio di Clelia Arnaldi, propone di attribuire il dipinto a Cristoforo Roncalli, detto il Pomarancio, e alla sua bottega datandolo nello scorcio del XVI secolo, per affinità stilistiche con la pala con i 'Santi Domitilla, Nereo e Achilleo' nella chiesa dei Santi Nereo e Achilleo di Roma (1596-97), quella con la Madonna del Carmelo e santi nella Pinacoteca Parrocchiale di Corridonia, e la 'Sacra Famiglia con san Giovannino' della Pinacoteca Civica di Jesi, datata 1609. Tale riferimento non pare facilmente condivisibile e risulta più prudente al momento un riferimento all'ambiente tosco-romano verso la fine del XVI secolo 
73 B 57 
Adorazione dei Magi 
DIPINTO su tavola. CORNICE lignea intagliata dorata, XIX secolo 
Adorazione dei Magi 
Torino (TO) 
0100350940 
dipinto 
proprietà Stato 
tavola/ pittura a olio 
bibliografia specifica: Berenson, Bernard - 1932 
bibliografia specifica: Callery, J. M - 1859 
bibliografia specifica: Gabrielli, Noemi - 1959 
bibliografia specifica: Gabrielli, Noemi - 1965 
bibliografia specifica: Gabrielli, Noemi - 1971 
bibliografia specifica: Romano, Giovanni - 1982 
bibliografia specifica: Pacchioni, Guglielmo - 1932 
bibliografia specifica: [Baudi di Vesme, Alessandro] - 1899 
bibliografia specifica: Griseri, Andreina - 1969 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here