mensa d'altare, elemento d'insieme - bottega bergamasca (sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0300065672A-2 an entity of type: CulturalPropertyComponent

mensa d'altare, elemento d'insieme, non specificata
mensa d'altare, elemento d'insieme - bottega bergamasca (sec. XVII) 
mensa d'altare, elemento d'insieme - bottega bergamasca (sec. XVII) 
ca 1684-ca 1684 
Forma molto semplificata e rigidamente geometrica per la mensa d'altare 
mensa d'altare (elemento d'insieme) 
00065672 
03 
0300065672A 
Tutto l'altare, mensa e ancona, hanno un tono di assoluta sobrietà e austerità accresciuta dall'impiego in ogni sua parte del marmo nero del Belgio. Nessun simbolo illustra l'intitolazione o il significato liturgico dell'apparato, tranne l'omogeneità del tono funerario del marmo e l'impresa inscritta nel cartiglio, che consiste in una invocazione di intercessione alla Madre Dolorosa. La datazione dell'altare, edificato con il contributo della congregazione della Misericordia amministratrice del legato testamentario di Fredo Gajti de Cirimbellis e con il concorso dei Giovannelli, attorno all'anno 1694, si ricava dall'iscrizione nell'altare stesso (Fornoni, p. 42 e nota 2) 
Forma molto semplificata e rigidamente geometrica per la mensa d'altare 
non specificata 
mensa d'altare 
Gandino (BG) 
0300065672A-2 
mensa d'altare 
proprietà Ente religioso cattolico 
marmo nero del Belgio 
bibliografia specifica: Fornoni E - 1914 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here