Sant'Ignazio di Loyola irradia la fede sulle quattro parti del mondo (dipinto murale) by Ligari Cesare (e aiuti) (metà sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0300071012 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto murale Sant'Ignazio di Loyola irradia la fede sulle quattro parti del mondo
Sant'Ignazio di Loyola irradia la fede sulle quattro parti del mondo (dipinto murale) di Ligari Cesare (e aiuti) (metà sec. XVIII) 
Sant'Ignazio di Loyola irradia la fede sulle quattro parti del mondo (dipinto murale) by Ligari Cesare (e aiuti) (metà sec. XVIII) 
dipinto murale 
Al centro della campata il riquadro ovoidale sagomato è contornato da u na complessa quadratura con fiori, volute conchiglie e altre decorazioni rocaille. Nel riquadro Sant'Ignazio con monogramma di Cristo raggiante sul petto, è ritto sul globo. Intorno al globo, le figure raffiguranti le quattro parti del mondo: In alto a sinistra L'Africa, in alto a destra l'America, in basso a sinistra l'Europa, in basso a destra l'Asia. Intorno a Sant'Ignazio, angeli con cartiglio, con libro aperto (gli Esercizi Spirituali?) e, più in alto, cherubini 
1749-1749 
0300071012 
dipinto murale 
00071012 
03 
0300071012 
Vedi G. Angelini, Ponte in Valtellina, chiesa di Sant'Ignazio, in S. Coppa, E. Bianchi (a cura di), I Ligari. Pittori del Settecento lombardo, (Skira) Milano 2008, pp. 254- 255.Il riquadro con Sant'Ignazio è opera firmata di Cesare Ligari. La data 1749 si desume da un carteggio conservato nel fondo ligariano del Museo di Sondrio (Meli Bassi, 1974, p. 207). La quadratura si deve attribuire al pittore anonimo che ha decorato anche altre parti della chiesa (vedi scheda 03/ ). Questi, secondo L. Meli Bassi, "probabilmente" era Giuseppe Coduri (vedi anche Dai Ligari al Carloni, 1979); invece secondo S. Coppa (com. or. 1989) il Coduri aveva uno stile ben diverso e la sua cronologia non si accorda con la data di questo affresco 
Sant'Ignazio di Loyola irradia la fede sulle quattro parti del mondo 
Al centro della campata il riquadro ovoidale sagomato è contornato da u na complessa quadratura con fiori, volute conchiglie e altre decorazioni rocaille. Nel riquadro Sant'Ignazio con monogramma di Cristo raggiante sul petto, è ritto sul globo. Intorno al globo, le figure raffiguranti le quattro parti del mondo: In alto a sinistra L'Africa, in alto a destra l'America, in basso a sinistra l'Europa, in basso a destra l'Asia. Intorno a Sant'Ignazio, angeli con cartiglio, con libro aperto (gli Esercizi Spirituali?) e, più in alto, cherubini 
Ponte in Valtellina (SO) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
Sant'Ignazio di Loyola irradia la fede sulle quattro parti del mondo 
intonaco/ pittura a fresco 
bibliografia specifica: Meli Bassi L - 1974 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here