reliquiario-ostensorio, opera isolata - bottega lombarda (seconda metà sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0300071951 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

reliquiario-ostensorio, opera isolata
reliquiario-ostensorio, opera isolata - bottega lombarda (seconda metà sec. XVII) 
reliquiario-ostensorio, opera isolata - bottega lombarda (seconda metà sec. XVII) 
1650-1699 
N. 1 reliquiario in lamina di ottone argentata lavorata a sbalzo e applicata a sostegno ligneo. Il piede, poggiante su base lignea sagomata, di forma allungata ha contorni molto vivaci e riccamente decorati a fogliame carnoso. Il corpo del reliquiario termina con testina di cherubino e conchiglia 
reliquiario-ostensorio (opera isolata) 
00071951 
03 
0300071951 
La data di esecuzione delle opere, 1908, e il nome dell'"argentiere e indoratore" di Bergamo che le eseguì, Giovanni Corti, si ricava da un documento dell'Archivio parrocchiale di Gandino. Le opere sono esemplari del gusto neogotico dell'inizio del sec. XX 
N. 1 reliquiario in lamina di ottone argentata lavorata a sbalzo e applicata a sostegno ligneo. Il piede, poggiante su base lignea sagomata, di forma allungata ha contorni molto vivaci e riccamente decorati a fogliame carnoso. Il corpo del reliquiario termina con testina di cherubino e conchiglia 
reliquiario-ostensorio 
Gandino (BG) 
0300071951 
reliquiario-ostensorio 
proprietà Ente religioso cattolico 
legno/ intaglio 
ottone/ argentatura/ laminazione/ sbalzo 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here