ancona, opera isolata by Fantoni Andrea (bottega) (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0300082341-0 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

ancona, opera isolata
ancona, opera isolata by Fantoni Andrea (bottega) (sec. XVIII) 
ancona, opera isolata di Fantoni Andrea (bottega) (sec. XVIII) 
ancona (opera isolata) 
L'ancona incornicia un quadro ad olio su tela raffigurante la Madonna del Rosario; esso è circondato dai quindici Misteri del Rosario inseriti entro cornice lignea con decorazione di rose a rilievo. Il lavoro architettonico riquadra questa parte. Esso consta di una base con decorazioni fogliacee con al centro uno scudo oblungo; ai lati sono volute che sostengono due statue di Santi non identificabili poichè privi di attributi (quello collocato a destra sorregge con la mano un libro). Dietro due telamoni sorreggono la trabeazione, completa solo nelle parti laterali, al centro l'architrave forma un disegno mosso che chiude in alto il lavoro pittorico. Il frontone è sostituito da due piccole volute su cui posano sculture rafiguranti angeli (quello a destra ha le ali spezzate), mentre al centro è una figura femminile stante che regge nel manto un fascio di fiori 
1704-1706 
0300082341-0 
ancona 
00082341 
03 
0300082341 
L'ancona è stata realizzata dalla bottega Fantoni tra il 1704 ed il 706, come risulta dai documenti (nota di commissione: 27/10/1704, Libro Fantoni n. 10, f. 48v.; nota di credito: 1706, Libro Fantoni n. 10 foglietto incollato sul frontespizio). E' interessante notare come i Fantoni abolisano l'impostazione architettonica dell'ancona per lasciare maggior spazio alla parte scultorea e decorativa. Qui, ad esempio, le colonne sono state abolite, unico riferimento ad elementi di sostegno sono i due telamoni che sorreggono la parte alta dell'opera; davanti, in primo piano, sono due culture a tutto tondo che hanno esclusivamente valore scultoreo senza alcun legame strutturale con l'architettura 
L'ancona incornicia un quadro ad olio su tela raffigurante la Madonna del Rosario; esso è circondato dai quindici Misteri del Rosario inseriti entro cornice lignea con decorazione di rose a rilievo. Il lavoro architettonico riquadra questa parte. Esso consta di una base con decorazioni fogliacee con al centro uno scudo oblungo; ai lati sono volute che sostengono due statue di Santi non identificabili poichè privi di attributi (quello collocato a destra sorregge con la mano un libro). Dietro due telamoni sorreggono la trabeazione, completa solo nelle parti laterali, al centro l'architrave forma un disegno mosso che chiude in alto il lavoro pittorico. Il frontone è sostituito da due piccole volute su cui posano sculture rafiguranti angeli (quello a destra ha le ali spezzate), mentre al centro è una figura femminile stante che regge nel manto un fascio di fiori 
Cerveno (BS) 
proprietà Ente religioso cattolico 
ancona 
legno/ intaglio/ pittura/ doratura 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here