storie della vita di Gesù (stalli del coro, insieme) by Virchi Benedetto, Virchi Giovanni Battista (sec. XVI, sec. XVI)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0300092280 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

stalli del coro, insieme storie della vita di Gesù
storie della vita di Gesù (stalli del coro, insieme) by Virchi Benedetto, Virchi Giovanni Battista (sec. XVI, sec. XVI) 
storie della vita di Gesù (stalli del coro, insieme) di Virchi Benedetto, Virchi Giovanni Battista (sec. XVI, sec. XVI) 
stalli del coro (insieme) 
Le tarsie cinquecentesche sono inserite in una struttura lignea finemente intagliata settecentesca 
1553-1553 
1548-1548 
0300092280 
stalli del coro 
00092280 
26 
03 
0300092280 
Molto lodati dal Paglia nell'edizione dei manoscritti di Rosa 8 e g IV 9 (quiriniana) nove non indica l'autore, lo riferisce inceve a Raffaele Marone nel ms Di Rosa n. 88 del 1686 (citati dal Morassi, Tonolini-Monegatti, Guerrini) e poi nell'edizione del "giardino" del 1708-13 dove compare con la trascrizione corretta della firma e della data apposti da Battista "Virch". Ciò probabilmente a seguito dell'Averoldo che nel 1700 avev letto quella firma e la data. Il Fenaroli che riporta entrambe le forme degli intarsiatori, appoggiandosi alla I° redazione del Paglia ed a una lettera di Vantini R., ritenne che alcune tarsie potevano risalire al Marone "per una tinta più scura del legno della maggiore perizia con cui sono lavorati, dallo stile dei disegni " tonolini-monegatti riportano erroneamente: Battista Virk e capovolge il parere espresso dal Vantini che afferma essere stato contro l'attribuzione al Marone, mentre è vero il contrario. Il Morassi riporta le tarsie con un ordine diverso rispetto all'attuale e ipotizza una collocazione originaria nel coro "o in altra cappella". La tonolini e la monegatti riportano lo stesso ordine dato dal Morassi modificato nel 1978 (restauro Gandini) ritenendo che i cartoni dovettero essere forniti da pittori, lo stesso ordine è dato dalla Prestini non rilevando le modifiche. La Prestini riferisce di un'attribuzione dei cartoni del ciclo a Paolo da Cajlina o alla sua cerchia. Le parti mancanti sono state spesso sostituite da parti in piombo azzurrine 
storie della vita di Gesù 
Le tarsie cinquecentesche sono inserite in una struttura lignea finemente intagliata settecentesca 
Brescia (BS) 
proprietà Stato 
storie della vita di Gesù 
legno di castagno 
legno/ tintura/ intarsio 
bibliografia specifica: Averoldo G.A - 1700 
bibliografia specifica: Begni Redona P.V - 1982 
bibliografia specifica: Carboni G.B - 1977 
bibliografia specifica: Fenaroli S - 1877 
bibliografia specifica: Guerrini P - 1905 
bibliografia specifica: Odorici F - 1853 
bibliografia specifica: Paglia F - 1967 
bibliografia specifica: Prestini R - 1983 
bibliografia specifica: Sala A - 1834 
bibliografia specifica: Tonolini M./ Monegatti V - 1971 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here