San Michele Arcangelo (dipinto) by Nuvolone Carlo Francesco (attribuito) (sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0300178113 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto San Michele Arcangelo
San Michele Arcangelo (dipinto) by Nuvolone Carlo Francesco (attribuito) (sec. XVII) 
San Michele Arcangelo (dipinto) di Nuvolone Carlo Francesco (attribuito) (sec. XVII) 
1630-1640 
L'arcangelo è raffigurato in posizione centrale. Intorno a lui c'è un turbine di angeli che partecipano al suo trionfo. Ai suoi piedi si trova il diavolo riverso e incatenato 
dipinto 
570 
00178113 
03 
0300178113 
Il dipinto, di forma lunettata, fu eseguito su commissione della famiglia Gallio per la cappella di loro patronato nella distrutta chiesa domenicana di S. Giovanni in Pedemonte di Como, dove faceva pendant con la tela del Morazzone raffigurante la Caduta degli angeli ribelli, pure appartenente alle collezioni dei Musei Civici di Como. La cappella del cardinale Tolomeo Gallio in S. Giovanni Pedemonte (seconda a sinistra) fu progettata da Giovanni Antonio Piotti detto il Vacallo (Della Torre, 1989, 13). Per quanto riguarda il dipinto esaminato, la sua tradizionale attribuzione a Carlo Francesco è stata negata dalla Grandi in favore del padre Panfilo (Grandi, 1970), e nuovamente riaffermata da Mina Gregori (Gregori, 1962) e da Marco Bona Castellotti (Bona Castellotti, 1981), che ha collocato l'opera intorno al terzo/quarto decennio del Seicento sulla base del raffronto con la tela con S. Marta di Carlo Francesco conservata nel Seminario Arcivescovile di Venegono (deposito della Pinacoteca di Brera). Rispetto a questa, lo studioso rileva nel quadro comasco un'accentuazione dei valori atmosferici conforme all'evoluzione dello stile nuvoloniano dopo il 1640.Bibliografia: "Nota delle pitture più belle (...)", XVIII sec., ms. presso la Biblioteca Civica di Como; F. Bartoli, Notizia delle pitture, sculture, architetture (...), I, Venezia, 1776, p. 121; M. San Romé- C. Paggi, Guida illustrata del Civico Museo di Como, Como 1898, p. 54; S. Monti, Storia ed arte della Provincia e Antica diocesi di Como, Como 1902, pp. 90- 91; C. Grandi, dalla Maniera all'Arcadia: C. F. Nuvolone, in "Commentari" 1970, pp. 316- 325; p. 319; M. Rizzini, scheda in Il Seicento a Como. Dipinti dai Musei Civici e dal territorio, Como 1989 (catalogo mostra) p. 104 
San Michele Arcangelo 
L'arcangelo è raffigurato in posizione centrale. Intorno a lui c'è un turbine di angeli che partecipano al suo trionfo. Ai suoi piedi si trova il diavolo riverso e incatenato 
San Michele Arcangelo 
Como (CO) 
0300178113 
dipinto 
proprietà Ente pubblico territoriale 
tela/ pittura a olio 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here