La presentazione di S. Maria al tempio, presentazione di Maria Vergine al tempio (stampa, serie) by Rosaspina Francesco, Marchi Antonio, Sirani Giovanni Andrea (sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0300205369 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

stampa, stampa di riproduzione, serie presentazione di Maria Vergine al tempio
La presentazione di S. Maria al tempio, presentazione di Maria Vergine al tempio (stampa, serie) di Rosaspina Francesco, Marchi Antonio, Sirani Giovanni Andrea (sec. XIX) 
La presentazione di S. Maria al tempio, presentazione di Maria Vergine al tempio (stampa, serie) by Rosaspina Francesco, Marchi Antonio, Sirani Giovanni Andrea (sec. XIX) 
ca 1830-ca 1830 
La presentazione di S. Maria al tempio, presentazione di Maria Vergine al tempio (stampa, serie) 
00205369 
66 
51 
03 
0300205369 
Il Rosaspina fu allievo di Bartolozzi. Nel 1818 prese corpo il progetto di incisioni sui quadri conservati nella Pinacoteca di Bologna, che vide la luce nel 1830: valse a divulgare in Europa la fama della raccolta bolognese essenzialmente legata agli artisti della città barocca. L'autore possiede una tecnica raffinata che avvalendosi soprattutto dell'acquaforte e del bulino, giunge a conferire alle incisioni quegli effetti di morbidezza del modellato, di chiaroscuro, di solito raggiunti attraverso la pittura 
73 A 34 
La Pinacoteca della Pontificia Accademia delle Belle Arti in Bologna pubblicata da Francesco Rosaspina / Professore nell'Accademia suddetta / Bologna 1830 
presentazione di Maria Vergine al tempio 
La presentazione di S. Maria al tempio 
presentazione di Maria Vergine al tempio, La presentazione di S. Maria al tempio 
Lodi (LO) 
0300205369 
stampa stampa di riproduzione 
proprietà privata 
carta/ acquaforte 
bibliografia specifica: Bellini P - 1995 
bibliografia di confronto: Emiliani A - 1969 
bibliografia specifica: Benezit E - 1924 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here