Veduta della parete sovrastante la porta con Polifemo ed Aci, Polifemo scaglia un macigno contro Aci (stampa smarginata, elemento d'insieme) by Aquila Pietro, Aquila Pietro, Carracci Annibale (sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0300619548-7 an entity of type: CulturalPropertyComponent

stampa smarginata, stampa di riproduzione, elemento d'insieme Polifemo scaglia un macigno contro Aci
Veduta della parete sovrastante la porta con Polifemo ed Aci, Polifemo scaglia un macigno contro Aci (stampa smarginata, elemento d'insieme) by Aquila Pietro, Aquila Pietro, Carracci Annibale (sec. XVII) 
Veduta della parete sovrastante la porta con Polifemo ed Aci, Polifemo scaglia un macigno contro Aci (stampa smarginata, elemento d'insieme) di Aquila Pietro, Aquila Pietro, Carracci Annibale (sec. XVII) 
Veduta della parete sovrastante la porta con Polifemo ed Aci, Polifemo scaglia un macigno contro Aci (stampa smarginata, elemento d'insieme) 
Personaggi: Polifemo; Aci; Galatea. Figure: figure maschili; figure femminili. Oggetto: sasso 
1677-1677 
0300619548-7 
stampa smarginata stampa di riproduzione 
00619548 
03 
0300619548 
Stampa n. 3 di una serie di 21 tavole numerate riproducenti la galleria di Palazzo Farnese e precedute da quattro tavole non numerate costituite da: frontespizio, dedica, allegoria con Annibale Carracci che risolleva le sorti della pittura, monumento funebre ad Annibale Carracci. La serie è stata stampata da Giovanni Giacomo De Rossi ed è accompagnata da versi di Giovanni Pietro Bellori; essa compare nel catalogo di vendita della bottega De Rossi del 1677 come opera stampata in quell'anno, anche se la stampa con il monumento al Carracci è datata 1674. I rami della serie, conservati presso la Calcografia Camerale, furono fatti distruggere nel 1824 da papa Leone XII per le iconografie considerate troppo audaci. La galleria Farnese è stata affrescata da Annibale Carracci negli anni tra il 1597 e il 1608 per commissione del Cardinale Odoardo Farnese. Il tema della figurazione è l'amore terrestre rappresentato attraverso i miti più celebri dell'antichità pagana 
Polifemo scaglia un macigno contro Aci 
Veduta della parete sovrastante la porta con Polifemo ed Aci 
92 I 22 21 2 (Mitologia. Dei, mitologia classica. Divinità delle acque. Nereidi; ninfe marine. Storia di Galatea. Relazioni amorose di Galatea. Aci ama Galatea. Aci e Galatea fuggono da Polifemo che scaglia un masso per schiacciare Aci) 
Personaggi: Polifemo; Aci; Galatea. Figure: figure maschili; figure femminili. Oggetto: sasso 
Chiari (BS) 
proprietà privata 
Polifemo scaglia un macigno contro Aci, Veduta della parete sovrastante la porta con Polifemo ed Aci 
acquaforte 
bibliografia di confronto: Borea E./ Mariani G - 1986 
bibliografia specifica: Alborghetti A - 1991 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here