Bozzetto per il monumento ai caduti della prima guerra mondiale (gruppo scultoreo, opera isolata) by Borsato Tullio (primo quarto sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0300642044 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

gruppo scultoreo, opera isolata Bozzetto per il monumento ai caduti della prima guerra mondiale
Bozzetto per il monumento ai caduti della prima guerra mondiale (gruppo scultoreo, opera isolata) by Borsato Tullio (primo quarto sec. XX) 
Bozzetto per il monumento ai caduti della prima guerra mondiale (gruppo scultoreo, opera isolata) di Borsato Tullio (primo quarto sec. XX) 
gruppo scultoreo (opera isolata) 
Un soldato è in equilibrio malfermo su una barca che sta per scivolare giù da un rilievo; un bastone lo aiuta a tenersi in equilibrio 
1918-1920 
0300642044 
gruppo scultoreo 
00642044 
03 
0300642044 
Vincitore del concorso indetto dalla municipalità di Chiari per l'erezione di un monumento ai Caduti della prima guerra mondiale, Tullio Borsato realizzò un complesso assai semplificato formato da blocchi sovrapposti e degradanti in grandezza verso l'alto al cui culmine pose una statua gigantesca raffigurante il fante-contadino. La scultura, lontana dalle coeve rappresentazioni del soldato vittorioso, raffigura un fante in un atteggiamento del tutto anti eroico e quotidiano il quale, abbandonato il fucile, si appoggia al manico di un badile (cfr. S00047 e S00072). L'elaborazione del monumento tenne occupato l'artista per un certo tempo e prova di questo intenso lavoro progettuale sono i diversi bozzetti in gesso che danno diverse versioni del tema al cui centro rimane, seppure in diverse pose, la figura solenne e gigantesca del soldato (cfr. S00031, S00047). In questo bozzetto dal basamento a tronco di piramide fuoriesce in parte la forma di una barca sulla quale campeggia la scritta VITTORIO VENETO; il soldato, teso nella posizione difficile, mostra tutta la forza concentrata del gesto di Borsato che, memore della scultura boccioniana e della tensione quasi espressionista di Adolfo Wildt, riesce a concentrare nel dinamismo della torsione del corpo tutta la volontà di rappresentazione eroica altrove divulgata con forme più usuali e scontate 
Bozzetto per il monumento ai caduti della prima guerra mondiale 
Un soldato è in equilibrio malfermo su una barca che sta per scivolare giù da un rilievo; un bastone lo aiuta a tenersi in equilibrio 
Chiari (BS) 
proprietà privata 
Bozzetto per il monumento ai caduti della prima guerra mondiale 
gesso 
bibliografia specifica: Fondazione Biblioteca Morcelli-Pinacoteca Repossi - 2006 
bibliografia di confronto: Lonati R - 1986 
bibliografia di confronto: Vicario V - 1995 
bibliografia specifica: Ferrari P - 1994 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here