Feriti austriaci cucinano per i feriti francesi (stampa, elemento d'insieme) by Ratti Francesco (terzo quarto sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0301941995-6 an entity of type: CulturalPropertyComponent

stampa, elemento d'insieme Feriti austriaci cucinano per i feriti francesi
Feriti austriaci cucinano per i feriti francesi (stampa, elemento d'insieme) di Ratti Francesco (terzo quarto sec. XIX) 
Feriti austriaci cucinano per i feriti francesi (stampa, elemento d'insieme) by Ratti Francesco (terzo quarto sec. XIX) 
stampa (elemento d'insieme) 
Costruzioni: capanna. Oggetti: pentola; mestolo. Fenomeni naturali: fuoco. Vegetali: legna. Figure: uomini. Abbigliamento: uniforme militare 
post 1850-ante 1874 
0301941995-6 
stampa 
01941995 
03 
0301941995 
La xilografia fa parte di una serie di stampe sciolte provenienti dal legato Vercelloni. La società Legros & Marazzani, costituita da Felice Legros e Romeo Marazzani, era dedita principalmente alla storia risorgimentale. L'incisore è identificabile in Francesco Ratti, considerato uno dei maggiori incisori su legno dell'epoca, formatosi presso Luigi Sacchi con il gruppo che cooperò all'edizione dei "Promessi Sposi" del 1840. Nel 1846 diresse a Milano un laboratorio di incisione su legno; nel 1859 assunse la guida artistica del "Mondo Illustrato". L'anno seguente ricevette l'incarico di fondare e dirigere la cattedra di xilografia presso l'Accademia di Belle Arti di Bologna. Si occupò anche dell'applicazione della fotografia all'incisione su legno,con esperimenti che portò a compimento nel 1856 (Perego D./ Riva M./ Perego D., 2000, p. 208) 
Feriti austriaci cucinano per i feriti francesi 
I feriti austriaci fanno da cuciniere ai feriti francesi 
Costruzioni: capanna. Oggetti: pentola; mestolo. Fenomeni naturali: fuoco. Vegetali: legna. Figure: uomini. Abbigliamento: uniforme militare 
Lecco (LC) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
Feriti austriaci cucinano per i feriti francesi 
xilografia 
bibliografia di confronto: Perego D./ Riva M./ Perego D - 2000 
bibliografia di confronto: Editori italiani Ottocento - 2004 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here