figura di soldato che sorregge un bambino (monumento ai caduti - a lapide, opera isolata) by Menozzi Giuseppe (sec. XX, sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0303254065 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

monumento ai caduti, a lapide, opera isolata, monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale figura di soldato che sorregge un bambino
figura di soldato che sorregge un bambino (monumento ai caduti - a lapide, opera isolata) by Menozzi Giuseppe (sec. XX, sec. XX) 
figura di soldato che sorregge un bambino (monumento ai caduti - a lapide, opera isolata) di Menozzi Giuseppe (sec. XX, sec. XX) 
ca 1920-ca 1925 
post 1945-ca 1959 
Monumento a stele costituito da una zoccolatura e da una cornice modellate in cemento, che supportano una lapide marmorea entro il quale si trova incastonato centralmente un bassorilievo bronzeo. La scena rappresenta un soldato stante, dal volto ossuto, con lungo cappotto ed elmetto, mentre solleva tra le braccia un piccolo bambino che piange 
monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale (monumento ai caduti a lapide) 
03254065 
03 
0303254065 
Il monumento ai caduti della Grande Guerra di Villagrossa, località del comune mantovano di Castel d'Ario, dovette essere eseguito probabilmente intorno alla prima metà degli anni Venti. L'ipotesi trova conferma nel confronto con altri due monumenti ai caduti eseguiti in quel giro d'anni dallo stesso autore, lo scultore locale Giuseppe Menozzi (1895/ 1976). L'artista fu infatti impegnato per Castel d'Ario nel 1922, mentre nel 1925 per Roncoferraro. Giuseppe Menozzi, formatosi all'Accademia di Belle Arti Cignaroli di Verona ed in seguito a Roma, realizzò diversi monumenti ai caduti della Grande Guerra nel territorio mantovano, tra cui quelli di Castel d'Ario, suo comune di nascita, Commessaggio, Governolo e Roncoferraro, questi ultimi due rifusi nel corso dell’ultima guerra, e dunque perduti. Alla conclusione dell'ultima guerra vennero aggiunti i nomi dei caduti relativi a tale conflitto, sulla lapide che già ricordava le vittime della prima guerra mondiale. Le ottime condizioni conservative attuali suggeriscono un recente restauro del bene. Bibliografia: Monumenti ai mantovani caduti per la patria, Associazione nazionale combattenti e reduci. Federazione provinciale di Mantova, 2002, p. 165 
45B : 46C121 : 31D1121 
figura di soldato che sorregge un bambino 
Monumento a stele costituito da una zoccolatura e da una cornice modellate in cemento, che supportano una lapide marmorea entro il quale si trova incastonato centralmente un bassorilievo bronzeo. La scena rappresenta un soldato stante, dal volto ossuto, con lungo cappotto ed elmetto, mentre solleva tra le braccia un piccolo bambino che piange 
figura di soldato che sorregge un bambino 
Castel d'Ario (MN) 
0303254065 
monumento ai caduti a lapide 
proprietà Ente pubblico territoriale 
bronzo  cemento  marmo 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here