monumento ai caduti - a colonna spezzata - ambito italiano (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0303267140 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

monumento ai caduti, a colonna spezzata, Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale
monumento ai caduti - a colonna spezzata - ambito italiano (sec. XX) 
monumento ai caduti - a colonna spezzata - ambito italiano (sec. XX) 
ca 1918-ca 1940 
Il corpo centrale del monumento comprende una colonna spezzata in marmo bianco, poggiante su un alto basamento, con quattro raccordi curvilinei, sui quali è riprodotto lo stemma sabaudo e che congiungono il piano d'appoggio della colonna con l'alta base inferiore su cui corre l'iscrizione dedicatoria. Il complesso poggia a sua volta su un ulteriore alto basamento frontegiato da una vasca semicircolare 
Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale (monumento ai caduti a colonna spezzata) 
03267140 
03 
0303267140 
Non è improbabile che almeno il corpo centrale del monumento possa risalire al ventennio successivo alla I guerra mondiale, come sembra suggerire lo stemma sabaudo riprodotto sui quattro raccordi curvilinei della base della colonna spezzata. L'edizione attuale del monumento, dedicato poi ai caduti di tutte le guerre, fu affidata all'impresa Costruzioni Edili Andreoli S.n.c. di Trigolo, come ricordato in un articolo della rivista "La Cronaca" del 9-09-2003. Nella stessa piazza è presente una lapide storica con i nomi dei caduti della Prima Guerra Mondiale, risalente agli anni Venti, murata all'esterno del Municipio (NCTN 03254033). Bibliografia: E. W. Loda, I monumenti ai caduti della grande guerra nel contesto socio-politico del territorio cremonese, tesi di laurea, Università degli Studi di Pavia, facoltà di Musicologia, a.a. 2005-2006, p. 64, Fotografie monumenti, p. 12; http://www.compraverde.it/documenti/stampa/la%20cronaca%20090903.pdf 
soggetto assente 
Il corpo centrale del monumento comprende una colonna spezzata in marmo bianco, poggiante su un alto basamento, con quattro raccordi curvilinei, sui quali è riprodotto lo stemma sabaudo e che congiungono il piano d'appoggio della colonna con l'alta base inferiore su cui corre l'iscrizione dedicatoria. Il complesso poggia a sua volta su un ulteriore alto basamento frontegiato da una vasca semicircolare 
Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale 
Trigolo (CR) 
0303267140 
monumento ai caduti a colonna spezzata 
proprietà Ente pubblico territoriale 
pietra 
bronzo/ fusione 
marmo bianco/ scultura 
marmo rosa/ scultura 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here