Settembre e Ottobre (decorazione plastico-pittorica) by Giulio Romano, Giulio Romano (bottega), Giulio Romano (cerchia), Scultori Giovanni Battista detto Giovanni Battista Mantovano (sec. XVI)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0303267712-2_6 an entity of type: CulturalPropertyComponent

decorazione plastico-pittorica, parete nord, quarta campata Settembre e Ottobre
Settembre e Ottobre (decorazione plastico-pittorica) di Giulio Romano, Giulio Romano (bottega), Giulio Romano (cerchia), Scultori Giovanni Battista detto Giovanni Battista Mantovano (sec. XVI) 
Settembre e Ottobre (decorazione plastico-pittorica) by Giulio Romano, Giulio Romano (bottega), Giulio Romano (cerchia), Scultori Giovanni Battista detto Giovanni Battista Mantovano (sec. XVI) 
1538-1539 
Apparato plastico-pittorico murale compreso tra coppia di paraste e cornicione 
decorazione plastico-pittorica 
03267712 
03 
0303267712 
La campata è l'occidentale dell'originaria loggia giuliesca. La coppia di paraste delimita lo spazio entro cui si sviluppa un doppio arco: al centro della campata si colloca una nicchia con fondo dipinto a finti marmi e catino a valva di conchiglia, contenente una scultura antica qui recentemente collocata. Il torso femminile (inv. gen. 6658, proprietà del Comune di Mantova) poggia su un alto piedistallo, ornato frontalmente da un rilievo raffigurante una scena di sacrificio con quattro figure. Il cornicione in stucco collocato circa a due/terzi dell'altezza della campata, costituito da modanature classiche di vario tipo, divide il campo in due settori. Nella parte superiore si sviluppa l'arco incorniciante il catino della nicchia, affiancato da due figure alate in stucco ad altorilievo: a sinistra un giovane tra rami di vite (Settembre), a destra un vecchio su un albero da frutto, forse un melo (Ottobre). La sommità dell'arco è ornata da un tondo a rilievo in stucco raffigurante una Vittoria scrivente su scudo, poggiato al tronco di una palma al quale è legato un prigioniero; le due piccole lunette alle estremità ospitano rilievi che ribadiscono il tema della vittoria militare, in quanto raffiguranti prigioni tra trofei d'armi. L'interno dell'arco è ornato da grottesche su fondo bianco. Nella parte inferiore della campata, i due laterali, ornati da girali vegetali su fondo bianco, recano rilievi in stucco: nella lunetta superiore sinistra si osserva una coppia di putti in atto di trasportare un probabile fodero di spada; nella lunetta superiore destra una seconda coppia di putti trasporta un elmo; le due lunette inferiori ospitano una figura (femminile?) con amorino semisdraiata (una probabile Fonte, a sinistra) e una personificazione di Fiume (a destra). Alla base della nicchia si collocano tre riquadri con cornici in stucco dorato bordati da piccoli festoni e girali vegetali: i due laterali ospitano le immagini di due cigni, il centrale un piccolo roditore. Lo zoccolo a finti marmi ripropone la decorazione del piedistallo della vicina parasta. Il rilievo della parete nord della loggia giuliesca realizzato da Andreasi (1567 ca.) testimonia che nella nicchia di questa campata era collocata una “Venus pudica” già appartenuta a Giulio Romano e in seguito dispersa 
48 A 98 31 
48 A 98 72 
23 I 33 
23 I 41 
Settembre e Ottobre 
Apparato plastico-pittorico murale compreso tra coppia di paraste e cornicione 
parete nord, quarta campata 
Settembre e Ottobre 
Mantova (MN) 
0303267712-2.6 
decorazione plastico-pittorica 
proprietà Stato 
intonaco/ pittura a fresco 
stucco/ doratura 
stucco/ modellatura 
stucco/ pittura 
stucco/ modellatura a stampo 
bibliografia specifica: Cottafavi C - 1933 
bibliografia specifica: Berzaghi R - 1992 
bibliografia specifica: Giulio Romano - 1989 
bibliografia di corredo: Berzaghi R - 2003 
bibliografia di corredo: Ragozzino M - 2003 
bibliografia di corredo: Valli L - 2014 
bibliografia specifica: Giulio Romano - 1992 
bibliografia specifica: Koering J - 2013 
bibliografia specifica: L'Occaso S - 2009 
bibliografia specifica: L'Occaso S - 2015 
bibliografia specifica: L'Occaso S - 2019 
bibliografia specifica: Hartt F - 1958 
bibliografia di corredo: L'Occaso S - 2014 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here