gemme antiche (stampa smarginata) by Galestruzzi Giovan Battista (sec. XVII, sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0500283559-0 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

stampa smarginata gemme antiche
gemme antiche (stampa smarginata) by Galestruzzi Giovan Battista (sec. XVII, sec. XVIII) 
gemme antiche (stampa smarginata) di Galestruzzi Giovan Battista (sec. XVII, sec. XVIII) 
stampa smarginata 
Decorazioni: gemme antiche figurate 
1657-1686 
1707-ca 1709 
0500283559-0 
stampa smarginata 
00283559 
117 
05 
0500283559 
Le stampe fanno parte della serie pubblicata nel volume "Le gemme antiche figurate di Leonardo Agostino senese", edito in numerose edizioni a partire dal 1657. Le incisioni erano incluse nella prima parte dell'edizione romana stampata da Brusotti nel 1686 e curata da Bellori con un totale di 115 tavole di Galestruzzi più cinque di P. S. Bartoli. Tutte le incisioni furono ripubblicate tra il 1707 e il 1709 da Domenico De' Rossi - che agli inizi del XVIII sec. ne possedeva i rami - all'interno dei quattro volumi curati da Paolo Alessandro Maffei, con le antiche gemme incise da Enea Vico pure ritrovate nella calcografia De Rossi e con aggiunte di nuove stampe incise da Francesco Aquila. In quest'occasione i rami Galestruzzi furono modificati nella numerazione, che comparve in basso a destra. Nella Collezione Remondini la disposizione sui cartoni corrisponde a quest'ultima edizione De Rossi, mentre la numerazione dei rami Galestruzzi è ancora nello stato precedente; i collezionisti hanno apposto in basso a destra la numerazione corrispondente all'ultima edizione De Rossi 
gemme antiche 
Decorazioni: gemme antiche figurate 
Bassano del Grappa (VI) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
gemme antiche 
carta/ acquaforte 
bibliografia specifica: Bellini P - 1982 
bibliografia specifica: Bellini P - 1985 
bibliografia specifica: Nagler G. K - 1837 
bibliografia specifica: Bartsch A - (1870) 
bibliografia specifica: U. Thieme/ F. Becker - (1920) 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here