Allegoria della Vittoria come donna vestita all'antica (monumento ai caduti - a colonna, opera isolata) by Girelli Egidio, Fagiuoli Ettore (prima metà sec. XX, sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0500405725 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

monumento ai caduti, a colonna, opera isolata, monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale Allegoria della Vittoria come donna vestita all'antica
Allegoria della Vittoria come donna vestita all'antica (monumento ai caduti - a colonna, opera isolata) by Girelli Egidio, Fagiuoli Ettore (prima metà sec. XX, sec. XX) 
Allegoria della Vittoria come donna vestita all'antica (monumento ai caduti - a colonna, opera isolata) di Girelli Egidio, Fagiuoli Ettore (prima metà sec. XX, sec. XX) 
1929-1929 
post 1945-ante 2000 
Il monumento, in nembro, sorge entro un’aiuola ottagonale delimitata da una cancellata, che ospita dei piloncini marmorei. Su tre gradini a sezione ottagonale poggia un dado dalla medesima forma sui cui lati sono ricavati specchi modanati entro cui trovano posto i nomi di sette luoghi di combattimento della grande guerra e la decorazione a rilievo di un elmetto con rami di alloro. Su di esso appoggia, tramite un plinto pure ottagonale, una colonna tagliata alla sommità, che porta l’iscrizione dedicatoria. Al di sopra, sta eretta la statua bronzea della Vittoria, con una veste sottile; con la destra regge il bastone e con la sinistra porge un ramo di alloro 
monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale (monumento ai caduti a colonna) 
00405725 
05 
0500405725 
Il monumento fu inaugurato il 26 maggio 1929 (“L’Arena”, 26-5-1929, 27-5-1929, 28-5-1929; Franzosi 1965; Trevisan 2005, p. 84); è posto in un punto nevralgico dell’urbanistica locale (Viviani, Fagagnini 1995, p. 149). Una cartolina d’epoca si conserva al Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto. Franzosi 1965 = M. Franzosi, Villafranca, Verona 1965. Trevisan 2005 = G. Trevisan, Memorie della Grande Guerra. I monumenti ai Caduti di Verona e provincia, Sommacampagna 2005. Viviani, Fagagnini 1995 = G.F. Viviani, G. Fagagnini, Villafranca di Verona. Immagini per la storia 1890-1965, Villafranca 1995 
45A3 : 54F2(+11) : 31D15 : 41D211 : 45C221 : 25G3(ALLORO)(+1) : 25G3(ALLORO)(+2) 
Allegoria della Vittoria come donna vestita all'antica 
Il monumento, in nembro, sorge entro un’aiuola ottagonale delimitata da una cancellata, che ospita dei piloncini marmorei. Su tre gradini a sezione ottagonale poggia un dado dalla medesima forma sui cui lati sono ricavati specchi modanati entro cui trovano posto i nomi di sette luoghi di combattimento della grande guerra e la decorazione a rilievo di un elmetto con rami di alloro. Su di esso appoggia, tramite un plinto pure ottagonale, una colonna tagliata alla sommità, che porta l’iscrizione dedicatoria. Al di sopra, sta eretta la statua bronzea della Vittoria, con una veste sottile; con la destra regge il bastone e con la sinistra porge un ramo di alloro 
Allegoria della Vittoria come donna vestita all'antica 
Villafranca di Verona (VR) 
0500405725 
monumento ai caduti a colonna 
proprietà Ente pubblico territoriale 
bronzo 
marmo nembro 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here