Figura di soldato che porta la bandiera (monumento ai caduti - a cippo) by Marzotto (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0500406241 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

monumento ai caduti, a cippo, monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale
monumento ai caduti, a cippo, monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale Figura di soldato che porta la bandiera
Figura di soldato che porta la bandiera (monumento ai caduti - a cippo) by Marzotto (sec. XX) 
Figura di soldato che porta la bandiera (monumento ai caduti - a cippo) di Marzotto (sec. XX) 
monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale (monumento ai caduti a cippo) 
Al centro di un’area verde è posta la base trapezoidale del monumento, sopra la quale sono inseriti blocchi di marmo di varie dimensioni. Sul lato frontale una lapide centinata contiene la dedica ai caduti e, in basso a destra, la firma P. MARZOTTO. Il corpo centrale del monumento è costituito da rocce che a stento sembrano essere trattenute dalle alte lastre di marmo poste a chiusura degli spigoli. Sulle lastre frontali, del lato nord e, solo parzialmente, del lato sud, sono incisi i nomi dei caduti della Grande Guerra, sulle restanti si trovano i nomi dei soldati morti durante la Seconda Guerra Mondiale. Le lapidi sul lato nord sono quelle maggiormente rovinate. Soltanto le due lapidi frontali sono decorate, in alto, da due bronzee corone d’alloro. Unica lapide decorata con quattro borchie metalliche è quella sul lato sud, dedicata ai caduti del’40-’45. Sul retro una lapide, simile a quella sul lato frontale, ricorda la dedica del monumento anche ai caduti durante la Seconda Guerra Mondiale. Sulla sommità si trova la scultura in bronzo raffigurante un soldato a petto nudo che poggia la mano destra sulle rocce, mentre con la sinistra alza la bandiera 
1923-1923 
0500406241 
monumento ai caduti a cippo 
00406241 
05 
0500406241 
La posa della prima pietra risale al 22 aprile 1923 (La provincia di Vicenza, 21/04/1923) 
Figura di soldato che porta la bandiera 
45B : 46C1215 : 44A3 
Al centro di un’area verde è posta la base trapezoidale del monumento, sopra la quale sono inseriti blocchi di marmo di varie dimensioni. Sul lato frontale una lapide centinata contiene la dedica ai caduti e, in basso a destra, la firma P. MARZOTTO. Il corpo centrale del monumento è costituito da rocce che a stento sembrano essere trattenute dalle alte lastre di marmo poste a chiusura degli spigoli. Sulle lastre frontali, del lato nord e, solo parzialmente, del lato sud, sono incisi i nomi dei caduti della Grande Guerra, sulle restanti si trovano i nomi dei soldati morti durante la Seconda Guerra Mondiale. Le lapidi sul lato nord sono quelle maggiormente rovinate. Soltanto le due lapidi frontali sono decorate, in alto, da due bronzee corone d’alloro. Unica lapide decorata con quattro borchie metalliche è quella sul lato sud, dedicata ai caduti del’40-’45. Sul retro una lapide, simile a quella sul lato frontale, ricorda la dedica del monumento anche ai caduti durante la Seconda Guerra Mondiale. Sulla sommità si trova la scultura in bronzo raffigurante un soldato a petto nudo che poggia la mano destra sulle rocce, mentre con la sinistra alza la bandiera 
Pojana Maggiore (VI) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
Figura di soldato che porta la bandiera 
marmo  bronzo  pietra 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here