stemma gentilizio (rilievo, opera isolata) - ambito veneziano (sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0500577398 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

rilievo, opera isolata stemma gentilizio
stemma gentilizio (rilievo, opera isolata) - ambito veneziano (sec. XVII) 
stemma gentilizio (rilievo, opera isolata) - ambito veneziano (sec. XVII) 
rilievo (opera isolata) 
scudo ovale definito da cornice a volute 
post 1600-ante 1699 
0500577398 
rilievo 
00577398 
05 
0500577398 
collocato dalla bibliografia specifica tra gli stemmi gentilizi del XVII secolo, purtroppo non sono emerse notizie specifiche su una possibile attribuzione in quanto presenta una superficie chiaramente scalpellata. Alla caduta della Repubblica, infatti, nel 1797, con un decreto, la Municipalità Provvisoria fece abolire le così dette livree e i segni di servitù, nonché gli stemmi o altri segni esterni che potessero qualificare una casa o una famiglia. Fapanni riporta che per tale decreto molti stemmi furono tolti o martellati e che in alcuni casi furono scalpellati anche gli elementi che li affiancavano e li cimavano, lasciando intere lastre bianche e vuote. Alcuni si salvarono, perché furono coperti e nascosti dalla calce e solo molti anni dopo furono ripuliti. Diverse furono le sorti di decori particolarmente operati, come probabilmente la cornice dell'arma in esame, e delle figure sacre o angeliche poste sopra gli stemmi a protezione della famiglia, in quanto questi furono lasciati e fu scalpellato o martellato solo il comparto dello scudo 
stemma gentilizio 
44 A 1 
scudo ovale definito da cornice a volute 
Venezia (VE) 
proprietà privata 
stemma gentilizio 
pietra d'Istria 
bibliografia specifica: Piamonte G - 1996 
bibliografia di confronto: Rizzi A - 1987 
bibliografia specifica: Levi C. A - 1900 
bibliografia specifica: Pazzi P - 2000 
bibliografia specifica: Rizzi A - 1987 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here