stemma (rilievo, opera isolata) - ambito veneziano (secc. XVI-XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0500577757 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

rilievo, opera isolata stemma
stemma (rilievo, opera isolata) - ambito veneziano (secc. XVI-XVII) 
stemma (rilievo, opera isolata) - ambito veneziano (secc. XVI-XVII) 
rilievo (opera isolata) 
tre stemmi posti in chiave di volta di arco di ponte 
(?) 1500-(?) 1699 
0500577757 
rilievo 
00577757 
05 
0500577757 
i tre stemmi scolpiti sulla chiave di volta del ponte stavano a indicare i rispettivi Provveditori di Comun in carica al momento dell'edificazione del manufatto (questi si occupavano della manutenzione dei selciati, dei ponti e delle opere utili al commercio veneziano). Sull'altra sponda, in corrispondenza vi era un leone marciano in moleca scalpellato nel 1806 a seguito di ordinanza napoleonica. Verso il 1450, come scrive Sansovino, a Venezia c'erano circa 450 ponti in pietra. Erano con il piano di calpestio piano o minimamente convesso o con alcuni gradini profondi e obliqui per poter riuscire a percorrerlo con facilità con carri e bestie. I primi ponti costruiti con pietra dei quali si ha notizia risalgono solamente al 1170: è in questo periodo che lo sviluppo urbanistico impose l'esigenza di creare dei collegamenti viari secondari via terra. Per la gran parte dei ponti non si ha notizia della loro edificazione poiché venivano costruiti senza autorizzazioni anche se controllati dai Provveditori ai ponti e di Comune e, in seguito, dal Magistrato alle Acque 
stemma 
44 A 1 
tre stemmi posti in chiave di volta di arco di ponte 
Venezia (VE) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
stemma 
pietra d'Istria 
bibliografia di confronto: Tassini G - 1970 
bibliografia specifica: Comune di Venezia - 1905 
bibliografia specifica: Piamonte G - 1996 
bibliografia specifica: Pazzi P - 2000 
bibliografia di confronto: Pazzi P - 2000 
bibliografia di confronto: Rizzo T - 1983 
bibliografia di confronto: Zucchetta G - 1992 
bibliografia specifica: Zucchetta G - 1992 
bibliografia di confronto: Piamonte G - 1966 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here