leone marciano (rilievo, opera isolata) - ambito veneziano (secondo quarto sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0500640689 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

rilievo, opera isolata leone marciano
leone marciano (rilievo, opera isolata) - ambito veneziano (secondo quarto sec. XX) 
leone marciano (rilievo, opera isolata) - ambito veneziano (secondo quarto sec. XX) 
rilievo (opera isolata) 
leone nimbato, con ali spiegate, andante verso sinistra e reggente il libro con la zampa anteriore destra 
1930-1930 
0500640689 
rilievo 
00640689 
05 
0500640689 
l'opera in esame si trova sopra la trifora che si affaccia sul cortile interno dell'ex Casa dei Balilla. Progettata dall'ingegner Mario Codognato con il finanziamento dell'Opera Nazionale Balilla, del Comune di Venezia, dell'Amministrazione Provinciale e del presidente provinciale dell'ONB (Opera Nazionale Balilla) Filippo Brogliato, che ne fu anche ideatore. Simbolo di venezianità, il leone di San Marco qui scolpito, presenta tutte le caratteristiche tipiche del leone andante: rivolto verso sinistra con il volto in tralice, con tre zampe immobili e quella anteriore sul libro aperto recante il motto tradizionale. Il fabbricato fu terminato nel 1930 e si sviluppava su un'area di circa 900 metri quadrati suddivisi in più corpi di fabbrica collegati tra loro. Nello specifico il rilievo in esame sormontava l'ingresso dal cortile interno alla palestra e ai vani ad essa accessori. Oggi l'intera area, che in origine copriva una superficie di 6000 metri quadrati, è stata frazionata ed ha cambiato destinazione d'uso 
leone marciano 
11 I 42 3 
leone nimbato, con ali spiegate, andante verso sinistra e reggente il libro con la zampa anteriore destra 
Venezia (VE) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
leone marciano 
pietra tenera 
bibliografia specifica: Rizzi A - 2001 
bibliografia specifica: Tre Venezie - 1930 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here