motivi decorativi geometrici e stemma gentilizio (portale, coppia) - ambito veneziano (sec. XVI)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0500640759 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

portale, coppia motivi decorativi geometrici e stemma gentilizio
motivi decorativi geometrici e stemma gentilizio (portale, coppia) - ambito veneziano (sec. XVI) 
motivi decorativi geometrici e stemma gentilizio (portale, coppia) - ambito veneziano (sec. XVI) 
portale (coppia) 
piedritti reggenti arco a tutto sesto, decorato da scanalature e da cornice sagomata nella parte più esterna. Superiormente è sormontato da scudo a testa di cavallo, ai lati vi sono due rose decorative 
ca 1500-ca 1599 
0500640759 
portale 
00640759 
05 
0500640759 
la porta d'acqua, come tutta la facciata sul rio, presenta caratteri rinascimentali. Sembra che queste siano il risultato di un intervento di restauro su una preesistenza gotica. Era il Comune di Venezia nel noto elenco del 1905 ad evidenziare che il prospetto dietro la chiesa fosse archiacuto nei finestrati e dello stile del Rinascimento sul campo e verso il rio. Attribuito secondo la bibliografia specifica alla famiglia Leoni, tale palazzo non presenta però sullo stemma la figura araldica di tale famiglia, il leone. Difficile dare una attribuzione certa in quanto l'aquila è piuttosto comune nelle partizioni degli stemmi gentilizi veneziani e lo smalto, l'unica cosa che poteva distinguerli, è andato perduto a causa del degrado. Non si esclude che questa porta conducesse ad un magazzino dato in affitto dalla famiglia Leoni e che i conduttori, vi avessero fatto apporre il proprio stemma di famiglia. Si ricorda che l'arco libero in altezza è da ricondurre ad un maggiore margine di manovra nella movimentazione di merci generalmente ingombranti 
motivi decorativi geometrici e stemma gentilizio 
25 F 33 (AQUILA) 
44 A 1 
piedritti reggenti arco a tutto sesto, decorato da scanalature e da cornice sagomata nella parte più esterna. Superiormente è sormontato da scudo a testa di cavallo, ai lati vi sono due rose decorative 
Venezia (VE) 
proprietà privata 
motivi decorativi geometrici e stemma gentilizio 
pietra d'Istria/ scultura 
bibliografia di confronto: Morando di Custoza E - 1979 
bibliografia di confronto: Comune di Venezia - 1905 
bibliografia specifica: Piamonte G - 1992 
bibliografia di confronto: Rossi G./ Sitran G - 2008 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here