rilievo, opera isolata - produzione veneziana (secc. XVII-XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0500641118 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

rilievo, opera isolata
rilievo, opera isolata - produzione veneziana (secc. XVII-XVIII) 
rilievo, opera isolata - produzione veneziana (secc. XVII-XVIII) 
rilievo (opera isolata) 
stemma gentilizio accartocciato appartenente a famiglia gentilizia 
post 1600-(?) 1797 
0500641118 
rilievo 
00641118 
05 
0500641118 
lo scudo accartocciato “troncato, alla fascia, a tre stelle ordinate al primo; al secondo alla gamba umana rivolta, alla fascia”, dei secoli XVII-XVIII, è identificato dalla critica d’arte come scudo familiare dei Cossali, nobile casata veronese (Crollalanza, v. I, p. 329) o attribuito ai Gambara, una delle più rinomate famiglie provenienti da Brescia e trasferitesi a Venezia con illustri personaggi che si distinsero nelle cariche militari, politiche e religiose (quest’ultima attribuzione però non coincide con la consueta descrizione dello stemma “[…] al gambero di rosso, posto in sbarra, col capo dell’impero -alios- spaccato; […] all’aquila bicipite […] sormontata da una corona imperiale, e caricata sul petto da uno scudetto […] con la fascia […]; nel secondo […], ad un gambero […] posto in palo” (Crollalanza, v. I, p. 453) non corrisponde con l’arma in esame. L’affiggere in bella mostra stemmi familiari sulle facciate pricipali degli immobili ne testimoniava la proprietà immobilare 
46 A 12 2 (GAMBARA) 1 
stemma gentilizio accartocciato appartenente a famiglia gentilizia 
Venezia (VE) 
rilievo 
pietra d'Istria 
bibliografia specifica: Piamonte G - 1996 
bibliografia di corredo: Rizzi A - 1987 
bibliografia specifica: Rizzi A - 1987 
bibliografia di corredo: Dorigo W - 2003 
bibliografia di corredo: Morando di Custoza E - 1979 
bibliografia di corredo: Crollalanza G. B - 1986 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here