rilievo, opera isolata - produzione veneziana (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0500641194 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

rilievo, opera isolata
rilievo, opera isolata - produzione veneziana (sec. XX) 
rilievo, opera isolata - produzione veneziana (sec. XX) 
rilievo (opera isolata) 
rilievo con superficie scabra 
1922-1943 
0500641194 
rilievo 
00641194 
05 
0500641194 
il rilievo è opera con soggetto non rilevato poiché ha la superficie scabra; potrebbe essere stato in passato un fascio littorio poi scalpellato alla fine del periodo fascista [si veda il clipeo con "leone in moleca" posto al fianco opposto della porta. Questi due simboli di solito venivano murati assieme all’entrata degli immobili di proprietà comunale durante il “ventennio fascista” cioè tra il 1922 e il 1943]. Si intravede anche il numero romano quattro inciso a sinistra del fascio: tale cifra stava a indicare il quarto anno del ventennio fascista. A riguardo del fascio littorio: "Nell'antica Roma era l'emblema dell'autorità; solo in età moderna diviene un simbolo politico. I littori erano funzionari al servizio degli alti magistrati che, armati di un'ascia avvolta in fasci di verghe, eseguivano le pene corporali e capitali. Sei fasci littori precedevano il Pretore e dodici il Console in occasione delle loro uscite pubbliche. Il fascio littorio era dunque simbolo dell'autorità giudiziaria, ma non nel circondario di Roma, dove l'ultima decisione sulle condanne a morte spettava al popolo. [...] Il fascio italiano (chiamato così per la prima volta dai tedeschi) prende il proprio nome da tali fasci: l'unione dei bastoni o delle verghe doveva simboleggiare il potere vigente, mentre la scure era il simbolo dell'autorità suprema" (Biedermann, 2003, p. 187) 
soggetto non rilevabile 
rilievo con superficie scabra 
Venezia (VE) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
rilievo 
pietra d'Istria 
bibliografia di corredo: Biedermann H - 2000 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here