angelo (monumento ai caduti - ad obelisco) - ambito veneto (XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0500690122 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

monumento ai caduti, ad obelisco, Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale angelo
angelo (monumento ai caduti - ad obelisco) - ambito veneto (XX) 
angelo (monumento ai caduti - ad obelisco) - ambito veneto (XX) 
ca 1924-ca 1924 
Su una base sagomata a sezione ottagonale, con alternanza di elementi stondati e rettilinei, si innesta l'obelisco. Sui quattro lati, alla base, sono poste lapidi commemorative mentre il prospetto principale è caratterizzato da una piccola ara decorata con un lungo tralcio di foglie di quercia e di alloro in bronzo a fusione. Al centro dell'obelisco si trova un medaglione, sempre in bronzo, sovrastato da una spada e circondato da rami di quercia e di alloro. Al centro è raffigurato un angelo con un mazzo di gigli nella mano sinistra. Alle lapidi dei caduti nella prima guerra è stata aggiunta, come consuetudine, una memoria alle vittime del secondo conflitto. L'intero monumento poggia su una base in cemento grigio che pare di recente realizzazione, ed è circondato da un'area verde 
Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale (monumento ai caduti ad obelisco) 
00690122 
05 
0500690122 
La chiesa di Passarella fu distrutta durante la prima guerra mondiale e ricostruita nel 1924. Contestualmente, il 24 maggio dello stesso anno, fu inaugurato il monumento ai caduti per la patria. La struttura semplice è impreziosita dalla decorazione in bronzo che utilizza l'iconografia delle foglie di quercia (forza, solidità, vittoria) e di alloro (onore, trionfo) come elementi simbolo della gloria militare 
11 G 
angelo 
Su una base sagomata a sezione ottagonale, con alternanza di elementi stondati e rettilinei, si innesta l'obelisco. Sui quattro lati, alla base, sono poste lapidi commemorative mentre il prospetto principale è caratterizzato da una piccola ara decorata con un lungo tralcio di foglie di quercia e di alloro in bronzo a fusione. Al centro dell'obelisco si trova un medaglione, sempre in bronzo, sovrastato da una spada e circondato da rami di quercia e di alloro. Al centro è raffigurato un angelo con un mazzo di gigli nella mano sinistra. Alle lapidi dei caduti nella prima guerra è stata aggiunta, come consuetudine, una memoria alle vittime del secondo conflitto. L'intero monumento poggia su una base in cemento grigio che pare di recente realizzazione, ed è circondato da un'area verde 
angelo 
San Donà di Piave (VE) 
0500690122 
monumento ai caduti ad obelisco 
proprietà Ente pubblico territoriale 
marmo 
pietra 
bronzo/ fusione 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here