Area SS. Apostolorum, Campo Ss. Apostoli (stampa, serie) by Giampiccoli Marco Sebastiano, Canaletto Giovanni Antonio - ambito veneto (ultimo quarto XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0500694342 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

stampa, di traduzione, serie Campo Ss. Apostoli
Area SS. Apostolorum, Campo Ss. Apostoli (stampa, serie) di Giampiccoli Marco Sebastiano, Canaletto Giovanni Antonio - ambito veneto (ultimo quarto XVIII) 
Area SS. Apostolorum, Campo Ss. Apostoli (stampa, serie) by Giampiccoli Marco Sebastiano, Canaletto Giovanni Antonio - ambito veneto (ultimo quarto XVIII) 
Area SS. Apostolorum, Campo Ss. Apostoli (stampa, serie) 
Personaggi: figure maschili, figure femminili; oggetti: edifici, campanile, pozzo, ponte, gondole, imbarcazioni 
0500694342 
stampa di traduzione 
00694342 
05 
0500694342 
Questa incisione fa parte della serie di 43 vedute di Venezia realizzate da Marco Sebastiano Giampiccoli e riunite in seguito, in quantità di fogli variabili, in volumi intitolati “RACCOLTA DELLE PRINCIPALI PROSPETTIVE DELLA CITTÀ DI VENEZIA BASSANO”. Ventuno tra queste vedute derivano da invenzioni di Giovanni Antonio Canaletto, tre sono di invenzione dello stesso Marco Sebastiano Giampiccoli, responsabile non solo della lavorazione delle lastre ma anche della pubblicazione della serie (“apud Giampiccoli”), mentre le restanti diciannove traducono opere di altri sei autori o peintre graveurs. La composizione del foglio in oggetto riprende un'opera di Canaletto raffigurante il campo Ss. Apostoli, dalla riva dirimpetto. Tutti i fogli della serie presentano delle didascalie in tre lingue (italiano, francese e latino) ed una dedica ad un illustre personaggio veneto, con il corrispettivo stemma raffigurato in basso al centro. In alcuni casi si possono trovare inserite entro una cornice di gusto rococò, opera di Pietro Antonio Novelli, realizzata su rame a parte, nota in due diversi stati ed utilizzata fino al 1797. In questo foglio l'incisione di Giampiccoli (misure impronta: 237x325 mm) è arricchita dalla cornice ideata da Novelli, visibile nel suo primo stato, per la presenza della firma del pittore veneziano qui visibile in basso a sinistra e raschiata nel secondo. Alcune delle vedute della corposa serie sono datate al 1775, 1776 e 1782: è pertanto probabile che l'intero corpus di rami sia stato lavorato intorno a tale periodo di tempo, durante l'ultimo quarto del XVIII secolo 
Campo Ss. Apostoli 
Area SS. Apostolorum 
 
Personaggi: figure maschili, figure femminili; oggetti: edifici, campanile, pozzo, ponte, gondole, imbarcazioni 
Belluno (BL) 
proprietà Stato 
Campo Ss. Apostoli, Area SS. Apostolorum 
carta/ acquaforte 
carta/ bulino 
bibliografia specifica: Succi D - 1983 
bibliografia specifica: Moschini G - 1924 
bibliografia specifica: Alpago-Novello L - 1940 
bibliografia specifica: Succi D - 2013 
bibliografia specifica: Moschini G - 1883 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here