soggetto assente (monumento ai caduti - a cippo, opera isolata) - manifattura militare austro-ungarica (prima metà XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0600166222 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

monumento ai caduti, a cippo, opera isolata, Monumento ai caduti della prima guerra mondiale soggetto assente
soggetto assente (monumento ai caduti - a cippo, opera isolata) - manifattura militare austro-ungarica (prima metà XX) 
soggetto assente (monumento ai caduti - a cippo, opera isolata) - manifattura militare austro-ungarica (prima metà XX) 
post 1917/11-ante 1918/11 
Il monumento sorge in una radura sul pianoro sommitale della Quota 124 sopra Peteano, in direzione Boschini. L'area di rispetto era delimitata da recenti pilastrini metallici con catena, attualmente in parte divelti. Il basamento, a gradino, sostiene la piramide tronca a pianta quadrata che termina con un massiccio blocco di pietra d'Aurisina squadrato, suddiviso in tre parti, con la faccia superiore a leggero spiovente. Sul lato frontale dello stesso, è scolpita l'iscrizione che è riquadrata con sul lato sinistro un inserto decorativo geometrico che disegna una porzione di cerchio. La piramide è sta realizzata in pietra carsica fugata con malta cementizia. Durante il ripristino del monumento nel 1990, sul lato frontale della piramide è stato infisso al centro un reggi-corona, realizzato a forma di elmetto austro-ungarico 
Monumento ai caduti della prima guerra mondiale (monumento ai caduti a cippo) 
00166222 
06 
0600166222 
Il monumento è stato realizzato, dai soldati della Honved, nel periodo dell'occupazione austriaca successiva alla battaglia di Caporetto. Il luogo, fino alla sesta battaglia dell'Isonzo, fu primissima linea austro-ungarica, e venne aspramente conteso, anche con l'ausilio di mine. Vennero realizzate tre piramidi commemorative simili, nello stesso periodo, sul fronte carsico, dove maggiormente si distinse e sacrificò questo reparto: qui (quota 124), a San Martino, a Nova Vas. L'iscrizione recita: "Ai soldati del 4° Honved/ reggimento glorioso/ che qui combatterono e morirono/ alla memoria dei nostri eroi" 
soggetto assente 
soggetto assente 
Il monumento sorge in una radura sul pianoro sommitale della Quota 124 sopra Peteano, in direzione Boschini. L'area di rispetto era delimitata da recenti pilastrini metallici con catena, attualmente in parte divelti. Il basamento, a gradino, sostiene la piramide tronca a pianta quadrata che termina con un massiccio blocco di pietra d'Aurisina squadrato, suddiviso in tre parti, con la faccia superiore a leggero spiovente. Sul lato frontale dello stesso, è scolpita l'iscrizione che è riquadrata con sul lato sinistro un inserto decorativo geometrico che disegna una porzione di cerchio. La piramide è sta realizzata in pietra carsica fugata con malta cementizia. Durante il ripristino del monumento nel 1990, sul lato frontale della piramide è stato infisso al centro un reggi-corona, realizzato a forma di elmetto austro-ungarico 
soggetto assente 
Sagrado (GO) 
0600166222 
monumento ai caduti a cippo 
proprietà privata 
pietra calcarea 
pietra calcarea d'Aurisina/ blocchi 
malta cementizia/ fugatura 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here