allegoria della primavera (dipinto, ciclo) - ambito ligure (metà sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0700034253 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto, ciclo allegoria della primavera
allegoria della primavera (dipinto, ciclo) - ambito ligure (metà sec. XIX) 
allegoria della primavera (dipinto, ciclo) - ambito ligure (metà sec. XIX) 
dipinto (ciclo) 
Figure: figura femminile; puttino. Attributi: (figura femminile) stella luminosa; cornucopia con fiori; fiori. Paesaggi: nube 
ca 1840-ca 1860 
0700034253 
dipinto 
00034253 
07 
0700034253 
Il dipinto si rivela opera di un pittore accademico, classicheggiante, allineato alla tradizione del grande affresco genovese. La figura è composta con ampie linee, il voluminoso panneggio conferisce la monumentalità e la solennità tipica dell'immagine simbolica. Le tonalità cromatiche sono piuttosto fredde, come spesso avviene in questo stile pittorico. Punto di riferimento per questo genere di pitture e, in particolare di questo affrescante, è Giuseppe Isola (Genova 1808-1893), che in Palazzo Reale affrescò il Salone da ballo e le camere da letto di questo appartamento. Si noti come l'affresco rappresenti allegoricamente i benefici effetti del Regno dei Savoia. Per l'iconografia della Primavera cfr. C. Ripa, 1767. La dottoressa Olcese nella sua revisione del 1985 scrive: "l'affinità fra questa allegoria con le opere di Giuseppe Isola appare evidente; è perciò confermabile quanto affermato nelle notizie storico-critiche di questa scheda, compresa l'ipotesi di datazione alla metà circa del XIX" 
allegoria della primavera 
Figure: figura femminile; puttino. Attributi: (figura femminile) stella luminosa; cornucopia con fiori; fiori. Paesaggi: nube 
Genova (GE) 
proprietà Stato 
allegoria della primavera 
intonaco/ pittura a fresco 
bibliografia di confronto: Ripa C - 1767 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here