San Faustino (reliquiario a teca - a urna, insieme) - bottega italiana (sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0700039087 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

reliquiario a teca, a urna, insieme San Faustino
San Faustino (reliquiario a teca - a urna, insieme) - bottega italiana (sec. XIX) 
San Faustino (reliquiario a teca - a urna, insieme) - bottega italiana (sec. XIX) 
post 1887-ante 1899 
Urna di forma trapezoidale con base modanata dorata sui tre lati; una cornice, sempre sui tre lati; una cornice, sempre sui tre lati che imita il marmo, dipinta nelle varie tonalità del verde e che trattiene una lastra di vetro sia sulla lastra anteriore che sui due laterali.All'interno del reliquiario ad urna sono contenuti il corpo del santo ed un vaso di vetro a calice sormontato da una croce in legno dorato 
reliquiario a teca (a urna, insieme) 
00039087 
07 
0700039087 
L'urna risale probabilmente alla fine del secolo scorso, quando l'Oratorio, dopo il terremoto del 1887, venne riedificato dieci anni dopo, poco più in basso dal sito in cui si trovava. L'urna contenente il corpo del santo martire guerriero Faustino, patrono dei floricoltori, di cui non si sa nulla (FERRARI, 1965, p. 25). Un foglio dattiloscritto in dotazione presso la Parrocchia di San Giuseppe di San Remo (parroco don G. Collecchia) attribuisce la donazione del corpo del santo al frate predicatore San Leonardo da Porto Maurizio, il quale donava all'Arciconfraternita di San Costanzo, tramite il padre cappuccino Gioacchino da San Remo, nel 1743, il corpo del martire, tratto per ordine del papa dalle catacombe di Santa Priscilla, con la condizione che fosse esposto alla venerazione dei fedeli e che non fosse mai tolto. Con il corpo de Santo - citando sempre il suddetto foglio- fu donato anche un vaso spruzzato del sangue del martire, in cui mani devote avevano deposto un fiore; da questo particolare San Faustino venne consi derato il patrono dei floricoltori 
San Faustino 
Urna di forma trapezoidale con base modanata dorata sui tre lati; una cornice, sempre sui tre lati; una cornice, sempre sui tre lati che imita il marmo, dipinta nelle varie tonalità del verde e che trattiene una lastra di vetro sia sulla lastra anteriore che sui due laterali.All'interno del reliquiario ad urna sono contenuti il corpo del santo ed un vaso di vetro a calice sormontato da una croce in legno dorato 
San Faustino 
San Remo (IM) 
0700039087 
reliquiario a teca a urna 
proprietà Ente religioso cattolico 
vetro 
legno/ modanatura/ scultura/ incisione/ pittura 
bibliografia di confronto: FERRARI G - 1965 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here