porta - ad un battente, opera isolata - bottega ligure (seconda metà sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0700039195 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

porta, ad un battente, opera isolata
porta - ad un battente, opera isolata - bottega ligure (seconda metà sec. XVIII) 
porta - ad un battente, opera isolata - bottega ligure (seconda metà sec. XVIII) 
post 1750-ante 1799 
Decorata da due ampie specchiature sagomate mistilinee, poste una sotto l'altra e aniconiche. Tra le due specchiature una maniglia in ferro posta verticalmente. La porta è verniciata di marrone 
porta (ad un battente, opera isolata) 
00039195 
07 
0700039195 
Originariamente la porta costituitva l'accesso al piccolo palco soprastante riservato all'ascolto delle funzioni religiose alla famiglia gentilizia che aveva il giuspatronato della cappella stessa. La famiglia in questione è quella dei Borea, che acquistarono la cappella nel XVIII secolo. La porta potrebbe essere dono della stessa famiglia - come sovente accadeva per simili realizzazioni in cappelle fentilizie (F. Simonetti, "Appunti sulle tipologie del mobilio ecclesiastico e sulla loro diffusione", in AA. VV., "L'arredo sacro nelle chiese del Tigullio", Genova, 1985, pp. 89-106) e risalirebbe alle fasi edilizie settecentesche; la prima, del 1721, o molto più probabilmente la seconda, del 1766, quando la cappella venne rimontata dopo la ricostruzione della chiesa ("Il manoscritto Borea, Cronache di Sanremo e della Liguria occidentale", Bordighera, 1970, pp. 112-113) 
Decorata da due ampie specchiature sagomate mistilinee, poste una sotto l'altra e aniconiche. Tra le due specchiature una maniglia in ferro posta verticalmente. La porta è verniciata di marrone 
porta 
San Remo (IM) 
0700039195 
porta ad un battente 
detenzione Ente religioso cattolico 
ferro 
legno/ intaglio/ verniciatura 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here