navicella portaincenso, opera isolata - bottega genovese (seconda metà sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0700039285 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

navicella portaincenso, opera isolata
navicella portaincenso, opera isolata - bottega genovese (seconda metà sec. XVIII) 
navicella portaincenso, opera isolata - bottega genovese (seconda metà sec. XVIII) 
1778-ante 1778 
Navicella portaincenso con piede a base circolare, modanatura con volute fogliacee su fondo puntinato, fusto con due nodi, uno minore ed uno maggiore incisi da sottili linee parallele. La coppa, con fondo 'grillage' è decorata nella parte inferiore da volute fitomorfe, nella fascia mediana da un motivo a frangia, e sull'orlo da una larga e schiacciata cordonatura. La parte terminale, ai due capi della navicella, è decorata con elementi fitomorfi sfrangiati. Il coperchio ad una valva, sbalzata a formare un prisma nella parte centrale è inciso con motivi floreali ed è munito di un piccolo pomolo a forma di fiore 
navicella portaincenso (opera isolata) 
00039285 
07 
0700039285 
II punzone rinvenuto sull'oggetto (cfr. ISCRIZIONI) attesta la provenienza dalle officine argentiere genovesi e la realizzazione nell'anno 1778. La navicella dichiara un gusto tipicamente 'rocaille' nella decorazione a 'cartouches' riccioli sfrangiati, volute contrapposte, 'pelaccette', su fondo 'grillage' (F. FRANCHINI GUELFI (a cura di). La Liguria delle Casacce, Genova, 1982 vol. II, pp. 147, 318, figg. 199 - 200; S. LEBBORONI, Navicelle e turiboli, in AA.VV., L'arredo sacro nelle Chiese del Tigullio, Genova, 1985, pp. 47 - 49). Elementi a sbalzo marcato e finemente cesellato ancor più evidenziato dal contrasto con il fusto liscio e lucente, solcato da sottili profilature anticipano gli stilemi del neoclassicismo che di lì a poco, negli ultimi decenni del XVIII si diffonderanno a fianco del rococò nella produzione genovese 
Navicella portaincenso con piede a base circolare, modanatura con volute fogliacee su fondo puntinato, fusto con due nodi, uno minore ed uno maggiore incisi da sottili linee parallele. La coppa, con fondo 'grillage' è decorata nella parte inferiore da volute fitomorfe, nella fascia mediana da un motivo a frangia, e sull'orlo da una larga e schiacciata cordonatura. La parte terminale, ai due capi della navicella, è decorata con elementi fitomorfi sfrangiati. Il coperchio ad una valva, sbalzata a formare un prisma nella parte centrale è inciso con motivi floreali ed è munito di un piccolo pomolo a forma di fiore 
navicella portaincenso 
San Remo (IM) 
0700039285 
navicella portaincenso 
proprietà Ente religioso cattolico 
argento/ sbalzo/ cesellatura 
bibliografia di confronto: LEBBORONI S - 1985 
bibliografia di confronto: FRANCHINI GUELFI F - 1982 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here