allegoria della patria (monumento ai caduti - a cippo) - ambito italiano (XX, primo quarto)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0700320264 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

monumento ai caduti, a cippo, Monumento ai caduti della prima guerra mondiale
monumento ai caduti, a cippo, Monumento ai caduti della prima guerra mondiale allegoria della patria
allegoria della patria (monumento ai caduti - a cippo) - ambito italiano (XX, primo quarto) 
allegoria della patria (monumento ai caduti - a cippo) - ambito italiano (XX, primo quarto) 
allegoria della patria (monumento ai caduti - a cippo) - ambito italiano (primo quarto XX) 
allegoria della patria (monumento ai caduti - a cippo) - ambito italiano (primo quarto XX) 
Monumento ai caduti della prima guerra mondiale (monumento ai caduti a cippo) 
Il monumento ai caduti di Pignone (SP) è posto al centro di una piazza carrabile, circondato da un'aiuola che funge da rotatoria. L’opera si compone di una scultura marmorea posta su un basamento in pietra costituito da diversi elementi a base quadrata, con sezione decrescente verso l'alto. La scultura rappresenta una figura di una donna, personificazione della Patria, che innalza con la mano sinistra una fiaccola mentre con la destra stringe un libro. Sul basamento sono affisse una targa e sei lapidi di marmo bianco, quattro delle quali riportano i nomi dei caduti della prima guerra mondiale, differenziati per provenienza (capoluogo o frazione) e grado militare. Sul fronte, ai lati della lapide, sono presenti due piccoli scudi di marmo, raffiguranti l'uno una pigna, stemma della città, e l'altro una croce; sul fronte ovest, sopra la lapide, è collocato un bassorilievo di marmo avente come soggetto la testa di un soldato 
1922-1922 
0700320264 
monumento ai caduti a cippo 
00320264 
07 
0700320264 
Il monumento è stato inaugurato il 25 maggio 1922 come documentato dall'epigrafe sulla targa marmorea posta sul retro. Nato originariamente per onorare i Caduti della grande guerra, è stato successivamente integrato con i nomi dei Caduti nel secondo conflitto elencati in due lapidi marmoree 
allegoria della patria 
44A51(ITALIA)(+2) : 5(+11) 
Il monumento ai caduti di Pignone (SP) è posto al centro di una piazza carrabile, circondato da un'aiuola che funge da rotatoria. L’opera si compone di una scultura marmorea posta su un basamento in pietra costituito da diversi elementi a base quadrata, con sezione decrescente verso l'alto. La scultura rappresenta una figura di una donna, personificazione della Patria, che innalza con la mano sinistra una fiaccola mentre con la destra stringe un libro. Sul basamento sono affisse una targa e sei lapidi di marmo bianco, quattro delle quali riportano i nomi dei caduti della prima guerra mondiale, differenziati per provenienza (capoluogo o frazione) e grado militare. Sul fronte, ai lati della lapide, sono presenti due piccoli scudi di marmo, raffiguranti l'uno una pigna, stemma della città, e l'altro una croce; sul fronte ovest, sopra la lapide, è collocato un bassorilievo di marmo avente come soggetto la testa di un soldato 
Pignone (SP) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
allegoria della patria 
pietra 
marmo bianco/ scultura 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here