Comunione mistica di Santa Caterina da Siena (pala d'altare) by Brizio Francesco (sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800024791 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

pala d'altare Comunione mistica di Santa Caterina da Siena
Comunione mistica di Santa Caterina da Siena (pala d'altare) by Brizio Francesco (sec. XVII) 
Comunione mistica di Santa Caterina da Siena (pala d'altare) di Brizio Francesco (sec. XVII) 
ca 1615-ca 1615 
A sinistra è seduto il Salvatore, di profilo, con manto blu che scende dalla spalla sinistra a coprire i fianchi e lascia nudo il torso; è in atto di porgere l'ostia alla Santa, in veste bianca, velo bianco e manto nero, inginocchiata di profilo, le mani al petto, sorretta da un grande angelo in vesti rosse e gialle. Dietro appaiono tre angeli; altri tre sono dietro il Cristo, che poggia il piede destro su testine di cherubini che appaiono, con angioletti, tra le nubi in primo piano a sinistra. In alto, nel fondo, entro una luce gialla, sono visibili angeli e cherubini, con turiboli e infule 
pala d'altare 
00024791 
08 
0800024791 
La bella opera del Brizio, datata intorno al 1615 dalla Frisoni, è citata in tutte le Guide fino ai nostri giorni. L'attuale collocazione, nella cappella Malvezzi, è documentata dal 1732, in concomitanza al restauro generale della basilica domenicana (1728-1732); il dipinto è citato dal Malvasia (1686) nell'undicesima cappella di patronto Barbieri. La ristrutturazione condotta dal Dotti, che uniformò tutte le cappelle costruite nel corso del tempo, comportò la distruzione della cappella Ghelli, già sotto la scala della cappella di S. Domenico, (la nona del Malvasia del 1686), e della cappella di patronato Benni (la sesta del Malvasia del 1686) 
Comunione mistica di Santa Caterina da Siena 
A sinistra è seduto il Salvatore, di profilo, con manto blu che scende dalla spalla sinistra a coprire i fianchi e lascia nudo il torso; è in atto di porgere l'ostia alla Santa, in veste bianca, velo bianco e manto nero, inginocchiata di profilo, le mani al petto, sorretta da un grande angelo in vesti rosse e gialle. Dietro appaiono tre angeli; altri tre sono dietro il Cristo, che poggia il piede destro su testine di cherubini che appaiono, con angioletti, tra le nubi in primo piano a sinistra. In alto, nel fondo, entro una luce gialla, sono visibili angeli e cherubini, con turiboli e infule 
Comunione mistica di Santa Caterina da Siena 
Bologna (BO) 
0800024791 
pala d'altare 
proprietà Stato 
tela/ pittura a olio 
bibliografia specifica: Alce V - 1982 
bibliografia specifica: Frisoni F - 1994 
bibliografia specifica: Gnudi C - 1957 
bibliografia specifica: Malvasia C. C - 1732 
bibliografia specifica: Malvasia C. C - 1969 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here