cartiglio con motivi decorativi fitomorfi (decorazione plastica) by Galeazzi Serafino (e aiuti) (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800028104 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

decorazione plastica cartiglio con motivi decorativi fitomorfi
cartiglio con motivi decorativi fitomorfi (decorazione plastica) by Galeazzi Serafino (e aiuti) (sec. XVIII) 
cartiglio con motivi decorativi fitomorfi (decorazione plastica) di Galeazzi Serafino (e aiuti) (sec. XVIII) 
decorazione plastica 
Decorazione plastica in stucco modellato 
1728-1732 
0800028104 
decorazione plastica 
00028104 
08 
0800028104 
Le cappelle laterali, la navata centrale e le navate laterali, i transetti e il presbiterio presentano una ricca decorazione plastica (cornici, ancone, cartelle) eseguita presumibilmente su disegni di Dotti che ideò e diresse i lavori di rinnovamento che comportarono l'unificazione stilistica dell'interno della basilica. Le ancone, le cornici, le cartouches, che, secondo il gusto del barocchetto, presentano un disegno affine, ma non uguale, furono realizzatati da una bottega di stuccatori probabilmente bolognese o, comunque, emiliana. E' forse possibile avanzare il nome dello stuccatore d'ornato Serafino Galeazzi di cui presso l'archivio di San Domenico è documentata l'attività per quanto riguarda gli stucchi della cappella Cavazza (seconda a destra), dell'altare di san Giuseppe di patronato Volta (quarta cappella a sinistra) e di quello di sant'Andrea di patronato Lambertini (quarta cappella a destra) realizzati nel 1731 
cartiglio con motivi decorativi fitomorfi 
Decorazione plastica in stucco modellato 
Bologna (BO) 
proprietà Stato 
cartiglio con motivi decorativi fitomorfi 
stucco/ modellatura 
bibliografia di confronto: Riccomini E - 1977 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here