tavolino da lavoro - manifattura faentina (sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800067851 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

tavolino da lavoro
tavolino da lavoro - manifattura faentina (sec. XIX) 
tavolino da lavoro - manifattura faentina (sec. XIX) 
tavolino da lavoro 
Il tavolino è di forma rotonda, termina su tre piedi a zampa di leone appoggiati su una una base circolare. E' ornato con foglie d'acanto e rosette, realizzate in legno intagliato e dorato. Il piano, sollevabile, è caratterizzato da una sezione ottagonale in vetro, dalla quale si scorge la partizione dell'interno, idonea a contenere il necessario per il cucito 
ca 1820-ca 1820 
0800067851 
tavolino da lavoro 
00067851 
08 
0800067851 
Le ricerche dello studioso Golfini hanno evidenziato la pertinenza di questo mobile nell'ambito della produzione faentina. Sulla base di vecchie fotografie, si evince che il mobile in questione sia un gemello quasi identico di un tavolino che un tempo, agli inizi del secolo, si trovata nella sala di Ulisse di palazzo Milzetti. La qualità della fattura materiale è sorvegliatissima. Questa è una caratteristica pressoché costante della mobilia di età neoclassica faentina, al di là del pregio dei materiali, talvolta un poco scadenti ma riscattati dall'altissima qualità progettuale ed esecutiva del manufatto 
41 A 71 1 : 41 D 44 
Il tavolino è di forma rotonda, termina su tre piedi a zampa di leone appoggiati su una una base circolare. E' ornato con foglie d'acanto e rosette, realizzate in legno intagliato e dorato. Il piano, sollevabile, è caratterizzato da una sezione ottagonale in vetro, dalla quale si scorge la partizione dell'interno, idonea a contenere il necessario per il cucito 
Faenza (RA) 
proprietà Stato 
tavolino da lavoro 
legno/ intaglio/ intarsio/ doratura 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here