paramento liturgico - manifattura italiana (fine sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800193899 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

paramento liturgico
paramento liturgico - manifattura italiana (fine sec. XVIII) 
paramento liturgico - manifattura italiana (fine sec. XVIII) 
paramento liturgico 
Mexicane doubletté, ondato. Colori: fondo perla, bande rosa, perla, nero; disegno: cremisi, giallo, rosa, celeste, verde. Disegno: impostazione verticale data dalla sucessione alternata di un ramo sinuoso fiorito con una piuma racchiuso entro due righe, di un piccolo motivo vegetale con fiori stilizzati con andamento a "zig-zag", di un ramo sottile con fragole, ribordato. Passamaneria: 2 bordure di cm. 3 e cm. 1.5 in seta di colore giallo, di epoca recente (cappuccio). Quattro nastri della medesima bordura del piviale (cappuccio); 1 bordura di cm. 4 con fiocchi di seta gialla, di epoca recente (cappuccio); 2 bordure di cm. 3 e cm. 1.5, in seta di colore giallo con croce e grappolo d'uva, di epoca recente. Fodera: raso di cotone giallo, di epoca posteriore 
1790-1799 
0800193899 
paramento liturgico 
00193899 
08 
0800193899 
Il motivo di questo pékin è uguale a quello di un campione conservato in uno dei tre registri di fabbrica serica reggiana del secolo XVIII degli anni 1768-1783 (Museo Civico di Reggio Emilia) e a quello di un frammento presente nella Collezione Gandini del Museo Civico di Modena (bacheca del 1700, n. 345). Nonostante l'impiego di seta più scadente e della marezzatura del fondo, questo tessuto, insieme agli altri due esemplari, appartiene a una produzione tessile locale, abbastanza ordinaria, ma molto decorativa, che rappresenta, per le sue caratteristiche di serialità e di ripetività di motivi decorativi francesi già molto in uso, quello che fu la Rivoluzione Industriale nel secolo XVIII; non solo in Francia e in Inghilterra, bensì, soprattutto in Italia e nelle altre nazioni Europee. Per uno studio specifico: M. C. Costantini, E. Bazzani, I. Silvestri, Per una raccolta storica del tessuto, in Guida alla Gallerie d'arte, II, La Galleria Fontanesi, Reggio Emilia 1977, pp. 96-100, fig. 9 
Mexicane doubletté, ondato. Colori: fondo perla, bande rosa, perla, nero; disegno: cremisi, giallo, rosa, celeste, verde. Disegno: impostazione verticale data dalla sucessione alternata di un ramo sinuoso fiorito con una piuma racchiuso entro due righe, di un piccolo motivo vegetale con fiori stilizzati con andamento a "zig-zag", di un ramo sottile con fragole, ribordato. Passamaneria: 2 bordure di cm. 3 e cm. 1.5 in seta di colore giallo, di epoca recente (cappuccio). Quattro nastri della medesima bordura del piviale (cappuccio); 1 bordura di cm. 4 con fiocchi di seta gialla, di epoca recente (cappuccio); 2 bordure di cm. 3 e cm. 1.5, in seta di colore giallo con croce e grappolo d'uva, di epoca recente. Fodera: raso di cotone giallo, di epoca posteriore 
Vignola (MO) 
detenzione Ente religioso cattolico 
paramento liturgico 
seta/ pékin/ marezzatura 
cotone/ raso 
bibliografia di confronto: Bazzani E./ Cuoghi Costantini M./ Silvestri J - 1977 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here