San Geminiano (vetrata) - bottega modenese (secondo quarto sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800194420 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

vetrata San Geminiano
San Geminiano (vetrata) - bottega modenese (secondo quarto sec. XX) 
San Geminiano (vetrata) - bottega modenese (secondo quarto sec. XX) 
vetrata 
Il Santo ripete l'iconografia tradizionale con il modello di Modena in mano. Veste abiti vescovili con un piviale verde listato di marrone. Fondo giallastro 
ca 1925-ca 1930 
0800194420 
vetrata 
00194420 
08 
0800194420 
Le vetrate policrome sono databili intorno al 1925-1930, furono eseguite dalla ditta Guglielmo Da Re (G. C. Silingardi e A. Barbieri, 1971). In gran parte furono smontate durante l'ultima guerra e se ne salvarono in buon numero; quelle distrutte dai bombardamenti furono sostituite da altre di identico disegno. Le originali spiccano per le bellissime gradazioni sfumate e per il disegno in stile Liberty, aspetti evidenti in particolare modo nelle vetrate dell'abside centrale (il Sacro Cuore) e in quelle del transetto di destra 
San Geminiano 
Il Santo ripete l'iconografia tradizionale con il modello di Modena in mano. Veste abiti vescovili con un piviale verde listato di marrone. Fondo giallastro 
Modena (MO) 
propriet√† Ente pubblico territoriale 
San Geminiano 
vetro/ piombatura 
bibliografia specifica: Silingardi G. C./ Barbieri A - 1971 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here