Sant'Andrea Avellino (dipinto) by Vincenzi Geminiano, Manzini Luigi (secondo quarto sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800194808 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto Sant'Andrea Avellino
Sant'Andrea Avellino (dipinto) by Vincenzi Geminiano, Manzini Luigi (secondo quarto sec. XIX) 
Sant'Andrea Avellino (dipinto) di Vincenzi Geminiano, Manzini Luigi (secondo quarto sec. XIX) 
dipinto 
Sant?Andra Avellino, effigiato in cameice bianco su veste talare rossa e pianeta verde, sviente mentre celebra davanti ad un altare. Un chierico in cotta bianca lo sorregge. In alto, seduto sulle nubi, è visibile un Angelo, in vesti azzurre e rosse, che porge una corona di rose verso il capo del Santo 
1825-post 1831 
0800194808 
dipinto 
00194808 
08 
0800194808 
Il dipinto fu iniziato nel 1825 dal modenese Geminiano Manzini, dopo la sua morte fu completato da Luigi Manzini. Sostituì un quadro seicentesco raffigurante Sant?Edoardo d'Inghilterra di cui si è perduta traccia (Soli, 1974). E' anche citato nelle guide locali (Sossai, 1833 e 1841; Crespellani, 1887; Chellini e Pancaldi, 1926; Leonelli, 1975). Si tratta di un lavor accademico di fredda impostazione formale 
Sant'Andrea Avellino 
Sant?Andra Avellino, effigiato in cameice bianco su veste talare rossa e pianeta verde, sviente mentre celebra davanti ad un altare. Un chierico in cotta bianca lo sorregge. In alto, seduto sulle nubi, è visibile un Angelo, in vesti azzurre e rosse, che porge una corona di rose verso il capo del Santo 
Modena (MO) 
detenzione Ente pubblico territoriale 
Sant'Andrea Avellino 
tela/ pittura a olio 
bibliografia specifica: Chellini L./ Pancaldi E - 1926 
bibliografia specifica: Crespellani A - 1887 
bibliografia specifica: Guida Modena - 1975 
bibliografia specifica: Soli G - 1974 
bibliografia specifica: Sossaj F - 1833 
bibliografia specifica: Sossaj F - 1841 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here