paramento liturgico - manifattura italiana (seconda metà sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800196167 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

paramento liturgico
paramento liturgico - manifattura italiana (seconda metà sec. XVIII) 
paramento liturgico - manifattura italiana (seconda metà sec. XVIII) 
paramento liturgico 
Fondo taffetas, disegno per effetto di una trama lanciata e di sei trame broccate. Colori: fondo avorio; disegno; due tonalità di viola, tre di rosa, verde e avorio. Disegno: un nastro "a pizzo" si sviluppa verticalmente con percorso sinuoso dando origine a delle anse campite da mazzi di fiori legati alla base da un fiocco e formati da rose e fiori di campo. I galloni in seta di colore giallo e oro filato, di cm. 3.5 e cm. 2, sono tessuti a motivi di foglie di quercia e piccoli fiori gli uni, gli altri recano motivi eucaristici dell'uva accompagnata da foglie di vite e delle spighe. La fodera del manipolo è in tela di cotone rosa, quella del velo, color marrone 
1750-1799 
0800196167 
paramento liturgico 
00196167 
08 
0800196167 
Fondo taffetas, disegno per effetto di una trama lanciata e di sei trame broccate. Colori: fondo avorio; disegno; due tonalità di viola, tre di rosa, verde e avorio. Disegno: un nastro "a pizzo" si sviluppa verticalmente con percorso sinuoso dando origine a delle anse campite da mazzi di fiori legati alla base da un fiocco e formati da rose e fiori di campo. I galloni in seta di colore giallo e oro filato, di cm. 3.5 e cm. 2, sono tessuti a motivi di foglie di quercia e piccoli fiori gli uni, gli altri recano motivi eucaristici dell'uva accompagnata da foglie di vite e delle spighe. La fodera del manipolo è in tela di cotone rosa, quella del velo, color marrone 
Correggio (RE) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
paramento liturgico 
tela di cotone 
seta/ taffetas/ liseré/ trama lanciata/ broccatura 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here