paramento liturgico - manifattura francese (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800200546 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

paramento liturgico
paramento liturgico - manifattura francese (sec. XVIII) 
paramento liturgico - manifattura francese (sec. XVIII) 
paramento liturgico 
Gros de Tours laminato in argento e broccato a più fili in argento; applicazioni di paliettes e canuttiglia. Colore: fondo e disegno in argento. Disegno: su un fondo a bande rigate, intercalate da motivi "a pizzo" si sviluppano rami vegetali, ad andamento sinuoso e parallelo, accompagnati da un festone con decorazione "a palline" e sporadici fiori isolati a otto larghi petali. Nelle anse sono gruppi di rami fioriti disposti alternativamente a destra e a sinistra. La pianeta è arricchita da un largo stolone centrale (cm. 23.5) laminato in oro e argento e interamente ricoperto da una maglia a reticolo in argento filato. Il disegno è dato da un nastro che si sviluppa in verticale, con andamento a zig-zag, decorato da fiori isolati a 4 petali. Nelle anse si intravedono motivi a "bulbo" da cui nascono i ventagli del gallone esterno. Lo stesso tipo di gallone riborda l'intera pianeta. Fodera in gros de Tours in seta di colore giallo (pianeta, manipolo, stola, velo di calice, borsa) di epoca posteriore e in gros de Tours di seta di colore bianco (i rimanenti pezzi che compongono il paramento) 
1760-1780 
0800200546 
paramento liturgico 
00200546 
08 
0800200546 
Per l'impostazione del disegno a bande verticlai con teorie parallele di rami vegetali e per la squisita esecuzione tecnica, che denota un alto grado di specializzazione, iparamento è probabilmente di origine francese. Non si ha alcuna documentazione per confermare l'attribuzione del Manoli (1922, p.66): "...Broccato d'argento viennese della fine del XVIII secolo, dono della Duchessa Maria Teresa Cybo..." 
Gros de Tours laminato in argento e broccato a più fili in argento; applicazioni di paliettes e canuttiglia. Colore: fondo e disegno in argento. Disegno: su un fondo a bande rigate, intercalate da motivi "a pizzo" si sviluppano rami vegetali, ad andamento sinuoso e parallelo, accompagnati da un festone con decorazione "a palline" e sporadici fiori isolati a otto larghi petali. Nelle anse sono gruppi di rami fioriti disposti alternativamente a destra e a sinistra. La pianeta è arricchita da un largo stolone centrale (cm. 23.5) laminato in oro e argento e interamente ricoperto da una maglia a reticolo in argento filato. Il disegno è dato da un nastro che si sviluppa in verticale, con andamento a zig-zag, decorato da fiori isolati a 4 petali. Nelle anse si intravedono motivi a "bulbo" da cui nascono i ventagli del gallone esterno. Lo stesso tipo di gallone riborda l'intera pianeta. Fodera in gros de Tours in seta di colore giallo (pianeta, manipolo, stola, velo di calice, borsa) di epoca posteriore e in gros de Tours di seta di colore bianco (i rimanenti pezzi che compongono il paramento) 
Reggio Emilia (RE) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
paramento liturgico 
seta/ gros de Tours/ laminatura/ broccatura/ ricamo ad applicazione 
filo d'argento/ trama lanciata/ trama broccata 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here